Header Ads

La GTG Pistoia attende Chieti, Carrea: “Continuiamo a progredire”

Terzo e ultimo impegno trittico interno della Giorgio Tesi Group Pistoia, che domenica (palla a due ore 18, diretta su TVL) scenderà in campo al PalaTerme per la sfida con la Lux Chieti. I biancorossi, dopo le vittorie con Ravenna, Eurobasket, Stella Azzurra, Ferrara e Forlì, andranno a caccia del sesto successo consecutivo, provando a vendicare la sconfitta dell’andata: «Ci sono due modi per utilizzare la confidence che deriva da una vittoria – ha spiegato coach Michele Carrea nel corso della conferenza stampa in compagnia dal match sponsor TS Service – uno è guardarsi troppo allo specchio, l’altro è quello di utilizzare l’energia positiva per lavorare ancor più duramente perché i risultati sono figli del sacrificio. Dobbiamo ancora crescere e migliorarci, se interrompiamo il processo il passo indietro è dietro l’angolo». Sulla partita che sarà: «All’andata abbiamo subito Chieti sotto tutti i punti di vista, non facendo una gara abbastanza consistente. Hanno un quintetto di altissima qualità e lo abbiamo capito sulla nostra pelle. Dobbiamo giocare con la stessa energia vista con Forlì, non pensando al fatto che siamo davanti in classifica, perché se abbiamo vinto queste cinque partite è proprio perché abbiamo tenuto alta la tensione. Se non continuiamo a progredire, diminuendo ulteriormente i minuti di sbandamento all’interno della gara, Chieti ci può mettere in grande difficoltà. L’inserimento di Fletcher procede bene, dal punto di vista difensivo siamo stati solidi e dobbiamo continuare così. Il controllo dei possessi e dei rimbalzi deve continuare a essere la nostra chiave di volta».

Pistoia Basket 2000

Nessun commento

Powered by Blogger.