Header Ads

88-64 con Piombino! Una vittoria che vale il primato e la qualificazione alla Coppa


San Giobbe Chiusi – Solbat Golfo Piombino 88-64 (25-9; 19-14; 14-23; 30-18)
Chiusi Criconia 12, Fratto 15, Nespolo, Kiss, Zanini 1, Berti 3, Bortolin 13, Carenza 4, Pollone 17, Mei 6, Raffaelli 15, Lombardo 2 Capo All. Bassi Primo Ass. Schiavi Secondo Ass. Semplici
Piombino Mazzantini, Galli 2, Persico 2, Turel 7, Venucci 12, Bianchi 10, Mezzacapo, Eliantonio 21, Pistolesi 10, Riccardi Capo All. Cagnazzo
Arbitri Bianchi, Bonetti
Punteggio largo per la San Giobbe, che nel recupero della tredicesima giornata della prima fase del girone A2, supera per 88-64 la Golfo Piombino, appena tornata all’attività dopo una decina di giorni di stop causa Covid. La partita inizia benissimo per Chiusi, i lacustri fin dai primi minuti mettono in chiaro la propria intenzione, ovvero prendere i due punti. Il parziale al riposo è eloquente: 25-9. Con le squadre di nuovo in campo prosegue la marcia della formazione senese, Chiusi sfrutta praticamente tutti gli effettivi mentre Piombino fa quello che può in relazione ai pochi cambi e anche alla sfortuna (l’infortunio del lungo Persico a metà tempino). Dopo la pausa lunga invece è la formazione ospite a gettare il cuore oltre l’ostacolo, il periodo si apre con una serie di canestri della Golfo che non riesce a tornare sotto la doppia cifra di svantaggio, ma fa capire che la guardia è meglio non abbassarla mai. Chiusi si scrolla di dosso il torpore, poi piazza alcuni colpi vincenti con Raffaelli, Criconia a Pollone. A dieci dalla fine il divario è 58-46 ma non diminuisce più, anzi aumenta fino al più ventiquattro finale. Arriva così una vittoria che vale primato solitario e qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia prevista nel fine settimana di Pasqua.

San Giobbe Basket

Nessun commento

Powered by Blogger.