Header Ads

Gesam Gas e Luce Lucca, il match contro Vigarano chiude il ciclo dei recuperi


A caccia del riscatto dopo la sconfitta di Broni, per il Basket Le Mura Lucca è già nuovamente vigilia di campionato. Questa sera, palla a due fissata alle 19, al Palatagliate arriva la Dondi Multistore Vigarano, attualmente ultima della classe alla ricerca di punti pesanti per evitare la retrocessione diretta, in quello che sarà il recupero dell’undicesima giornata di andata. Confronto importantissimo, inutile negarlo, anche per capitan Miccoli e compagne che, dopo aver dato l’addio alla possibilità di conquistare quel nono posto che voleva dire salvezza diretta, nelle cinque giornate rimanenti cercheranno di ottenere la migliore posizione possibile in chiave play-out. Per tale ragione sarà indispensabile voltare pagina dopo le ultime prestazioni, a cominciare da questo match che chiude il massacrante ciclo di cinque recuperi ai quali il team di coach Francesco Iurlaro è stato costretto. Il sesto match in terra lucchese tra Gesam Gas e Luce e Vigarano, con il club ferrarese giunto alla settima stagione consecutiva in A1, vede le rivali essere separate in graduatoria da otto lunghezze (10 punti per Lucca e due per il team di coach Castelli, frutto dell’85-66 rifilato alla Dinamo Sassari lo scorso 19 dicembre). Maria Miccoli da una parte e il pivot italoamericano Maria Cristina Laterza, che indossò la maglia del Basket Le Mura nella stagione 2015-2016, sono le due ex di turno. A dispetto di quanto potrebbe far erroneamente credere la classifica, Vigarano è una squadra più viva che mai come dimostrato dall’innesto di una guardia di livello come la serba Anja Marinkovic e la partita combattuta disputata quattro giorni fa contro l’Use Scotti Rosa Empoli. Assieme alla rivoluzione estiva che ha visto cambiare completamente il roster rispetto alla passata stagione, il club emiliano ha deciso di affidare la conduzione tecnica ad Andrea Castelli, al debutto nella massima serie dopo le buone annate con la Libertas Forlì in A2. Detto che in corsa d’opera i dirigenti ferraresi hanno dovuto rivedere il loro organico in virtù delle partenze della statunitense Tapley, dell’ala Elisa Policari e della play Arianna Landi (scudettata con Lucca nella stagione 2016-2017), Vigarano punta su un quintetto esperto. Sotto le plance agiranno la sopracitata Laterza, 10 caps con la nazionale azzurra, e l’ucraina Tetiana Yurkevichus, 8,7 punti e 12 rimbalzi di media. Quest’ultima statistica fa della classe 1995 la migliore rimbalzista della Serie A1. Escono dalla panchina per allungare le rotazioni Jeannette Guilavogui, prelevata a gennaio dalla Jolly Acli Livorno, e Cecilia Albano. La miglior realizzatrice delle ferraresi è Macarena Rosset, tornata nel massimo campionato italiano a otto anni di distanza dalla precedente esperienza. La guardia argentina viaggia ad una media di 15,6 punti e smazza 3,6 assist. Una media insidiata dall’ultima arrivata, la guardia tiratrice serbe Anja Marinkovic, 15 punti e con alte percentuali realizzative. Il compito di portare palla spetta ad Elena Bestagno, cestista che conosce molto bene la categoria avendola già disputata con le maglie di Como, Parma, Priolo e San Martino di Lupari e con Giulia Sorrentino pronta a dare il suo contributo nel corso del match. “Al di là dell’attuale posizione in classifica, Vigarano si è rinforzata con una giovane tiratrice come Marinkovic, autrice di ben 25 punti contro Empoli. Anche nei due match contro Battipaglia la squadra di coach Castelli ha dimostrato di potersela giocare alla pari.” – presenta così il match Lorenzo Puschi, vice allenatore del Basket Le Mura- “In più hanno aggiunto Laterza, ex di turno, che ha portato in dote centimetri ed esperienza sotto canestro. Le ferraresi hanno nel giocare su ritmi alti uno dei loro principali punti di forza. Sarà un match che presenterà delle difficoltà. Dal canto nostro dovremo essere bravi a controllare il ritmo anche perché siamo alla quarta partita nel giro di dieci giorni. Fortunatamente Pastrello sta recuperando la condizione migliore dopo il piccolo infortunio patito contro Sassari. Contro Vigarano servirà sfoggiare una prova di grande carattere.” Gesam Gas e Luce Lucca-Dondi Multistore Vigarano sarà diretta dagli arbitri Stefano Del Greco, Chiara Corrias e Giampaolo Marota.

Basket Femminile Le Mura Lucca

Nessun commento

Powered by Blogger.