Header Ads

La BNV si conferma a Livorno


Alla vigilia si sapeva che sarebbe stata una partita ostica, e così è stato. Siamo partiti bene andando avanti di 7 punti a metà del primo quarto sfruttando le palle rubate da Enrico Redini. Ma Liburnia non ci è stats fin da subito e mettendo in chiaro che a Livorno i 2 punti non sono affatto scontati, infatti è arrivato subito un contro parziale che l’ha portata a -5 alla fine del primo quarto. I secondi 10 minuti sono continuanti sulla falsa riga del finale dei primi, non siamo stati fluidi nell’attaccare la zone press ben fatta dagli avversari e con qualche errore di troppo in difesa siamo andati negli spogliatoi ancora sul +1 per noi. È nel terzo quarto che è arrivato il momento più difficile per noi, complici le scarse percentuali nei tiri dal pitturato, Livorno è riuscita a mettere il naso avanti. Però a cavallo tra terzo e inizio quarto quarto Davide Doveri e Andrea Meucci sono saliti in cattedra e con un mix di buoni attacchi e difese ci hanno riportati avanti e non solo, ma i due veterani hanno firmato anche il break decisivo. Negli ultimi minuti col bonus a nostro favore siamo riusciti ad amministrare il vantaggio fino a portarlo in doppia cifra. Menzioni di merito anche per Leonardo Mencherini e Dario Gasperini autori di una solidissima prova. Da notare anche i primi 3 punti in campionato per Gianluca Lemmi classe 2005.
Tabellino: Orsini 13, Doveri 13, Meucci F. 15, Chiarugi 2, Redini E. 5, Mencherini 7, Meucci A. 9, Gasperini 7, Lemmi 3, Barsotti, Pugliesi, Redini M.

Juve Pontedera

Nessun commento

Powered by Blogger.