Header Ads

Coach Cardelli promuove i giovani e prepara il derby di Agliana


Domenica la Viking affronterà il derby di Agliana contro la Endiasfalti, l'ultimo test davvero probante prima di iniziare a preparare la poule retrocessione (inizio 2 maggio). La squadra rossoblù sarà ancora priva di Marengo (positivo) e Tommei (squalificato e per giunta infortunato), mentre è ufficiale che non sarà del match neanche capitan Meini, infortunatosi mercoledi sera dopo tre minuti. E coach Cardelli, prima di parlarci del derby, torna un attimo sulla sfida con Valdisieve: “Nonostante la sconfitta sono contento al 60% della nostra prestazione, perchè in condizioni difficili i nostri giovani ci hanno dato energia ed entusiasmo e abbiamo giocato una partita di discreto livello. Sicuramente non potevamo fare di più, siamo stati bravi a rimontare con pazienza, ma sul più bello le energie sono finite. Non posso rimproverare nulla ai ragazzi, i nostri rimpianti vengono da più lontano”. Nessuna polemica sui 95 punti subiti ("Se la squadra avversaria segna 40 punti su tiro libero è normale che si arrivi a questi punteggi") sottolinea il coach, il cui sguardo è già rivolto alla sfida della Capitini, che sarà trasmessa in diretta su Tvl e sulla nostra pagina Facebook. “Agliana è una ottima squadra, lo abbiamo visto sulla nostra pelle all'andata - analizza Jack - nonostante le assenze che avremo non dobbiamo piangerci addosso ma giocare per vincere, cercando di sfruttare tutti gli errori e capitalizzare i possessi. Senza dubbio ci troveremo a scalare una montagna, ma sono certo che i ragazzi faranno una partita d'orgoglio, tutta esperienza che entrerà nel loro bagaglio. E mi aspetto una partita concreta dai giocatori più esperti, che magari mercoledi sono andati un po' sotto le aspettative ma che sono sicuro non sbaglieranno due volte”.

Montecatiniterme Basketball

Nessun commento

Powered by Blogger.