Header Ads

Comunicato Stampa


La società Montecatiniterme Basketball prende atto degli eventi delle ultime ore e si dice dispiaciuta per la mancanza di risultati positivi, riconoscendo comunque che l’obiettivo stagionale è stato fallito e che non sempre il campo presenta i risultati attesi. Non cerchiamo scuse e neppure giustificazioni, sottolineiamo solo che l’impegno da parte di tutti, sia giocatori che allenatori che dirigenti, non è mai mancato, in nessuna delle partite della prima fase. Siamo consapevoli che la poule retrocessione non era certamente il risultato che aspettavamo e rispettiamo il parere di chi ogni domenica ci segue in tv e sui social, soffrendo ugualmente per i risultati della nostra squadra pur non potendo venire al palazzetto. Adesso però è il momento di resettare, mettere una riga su quello che è successo finora e ripartire da zero con ancora maggior carica e convinzione. Giocatori, allenatori e dirigenti vogliono conquistare la salvezza nel modo più dignitoso possibile e chiudere la questione il prima possibile, mettendo in campo non il 100% ma il 110, il 150% se fosse necessario. Ecco perché lanciamo un appello verso una rinnovata unità, nella speranza che quanto prima si possa riaprire il Palaterme al pubblico. Continuate a starci vicini, a tifare, a soffrire con noi. Più che mai adesso abbiamo bisogno di coesione e condivisione. Le chiacchiere non servono, adesso servono i fatti e già da oggi ci siamo messi al lavoro, come sempre tutti insieme e con il massimo impegno.

Montecatiniterme Basketball

Nessun commento

Powered by Blogger.