Header Ads

Farto Srl Jokers Firenze – Santo Stefano 68 – 75


Seconda sconfitta stagionale per i Farto SRL Jokers Basket che escono sconfitti dalla gara casalinga contro il Santo Stefano. Gli ospiti hanno avuto la meglio grazie a un quarto quarto stratosferico, in cui hanno messo a segno un parziale di 12-24. La sconfitta, subita in assenza dei gemelli Ademollo e di Fabiani, non toglie niente a quanto di buono fatto vedere dai Jokers in questo inizio di torneo. Santo Stefano, da parte sua, si conferma squadra candidata al salto di categoria.
SERIE D
Domenica 18 Aprile 2021
JOKERS BASKET 68
SANTO STEFANO 75
PalaFilarete di Firenze
FARTO SRL JOKERS BASKET Cappelli 17, Vienni 13, Susini 8, Coli 5, Biondi 4, Tarchi 10, Fusillo S. 4, Ridolfi 3, Fusillo D. 2, Pineschi, Califano ne. Coach: Nudo
APD SANTO STEFANO Catalano 17, Buricchi 16, Corzani 15, Camerini 14, Vettori 1, Galluzzo 4, Pierozzi 4, Sanfilippo 4, Cavaliere, Scelfo, Manetti ne, Boretti ne. Coach: Trucioni
Arbitri: Masseti Iacopo di Viareggio (LU) e Salamone Davide di Porcari (LU)
Parziali: 22-21, 39-33, 56-51, 68-75.
HIGHLIGHTS
Quintetto più che inedito per i Jokers che, viste le assenze in cabina di regia, devono correre ai ripari: la novità più eclatante riguarda infatti la presenza del classe 2004 Lorenzo Coli, in prestito da San Casciano, subito gettato nella mischia della gara da coach Nudo. Pronti, via e Cappelli fa subito vedere di essere in gran spolvero: sua la tripla che apre la serata: 3-0 per i gialloblu. Nel corso del PRIMO QUARTO i Jokers fanno vedere una bella pallacanestro e vanno addirittura sul +4 a 30″ dal termine, quando Ridolfi mette a segno un incredibile canestro dalla lunga distanza con l’aiuto del tabellone. I rossoneri iniziano alla grande il SECONDO QUARTO, portandosi presto in vantaggio. I padroni di casa provano a colmare il divario tecnico con la grinta. Esemplare in tal senso l’azione a 8′ dall’intervallo lungo, con Cappelli che va a recuperare in attacco un pallone ormai perso, per poi servire Vienni che in beata solitudine mette a segno la tripla del pareggio. Al tiro percentuali alte, sia per i Jokers che per Santo Stefano. Il buon finale di quarto fa sognare i gialloblu che si portano negli spogliatoi in vantaggio di ben 6 punti: 39-33. TERZO QUARTO ancora favorevole ai legnaioli, ma Buricchi e Corzani fanno sempre male alla difesa gialloblu. Veloce ed efficace il basket della guardia campigiana, che in questa fase entra spesso e volentieri in area Jokers per attaccare il ferro e segnare. Corzani, invece, è di un’altra categoria e lo dimostra segnando anche quando è fuori equilibrio. Dopo 30 minuti di gioco Cappelli e compagni sono comunque avanti di 5 punti. Problemi invece per i Jokers nel QUARTO QUARTO. I gialloblu fanno troppi errori in difesa e variano poco il loro gioco offensivo. Minuto dopo minuto, gli uomini di coach Trucioni mettono la freccia e superano i Jokers. A 4’40” dalla sirena, Santo Stefano è avanti di 7 punti. I gialloblu però non ci stanno e, grazie alla tripla dall’angolo di Tarchi, impattano a quota 64 con 2′ da giocare. Nel finale però i canestri di Pierozzi e Corzani indirizzano la partita nuovamente nella direzione della formazione ospite: vani gli ultimi tentativi di riprenderla di Vienni e compagni, con Santo Stefano brava a consolidare la vittoria dalla linea della carità. Risultato finale: 68-75. Nella 5ª giornata di campionato i Farto SRL Jokers Basket saranno di scena a Coverciano, ospiti del CMB Pino Dragons.
PROSSIMA PARTITA
Domenica 25 Aprile 2021 ore 18:00
PINO DRAGONS
JOKERS FIRENZE
PalaCoverciano di Firenze

Olimpia Legnaia Basket Firenze

Nessun commento

Powered by Blogger.