Header Ads

La Chimet Under 15 Eccellenza coglie il primo successo a Reggello


Seconda bella prestazione degli amaranto che questa volta trovano i due punti
Basket Reggello-Chimet Scuola Basket Arezzo 74-92
Parziali: 21-20; 46-53; 62-74
Chimet: Lanucci 11, Miotti, Franceschi 24, Bazan 28, Radaelli, Corti 8, Lambruschini 2, Remilli, Cassi 6, Borri 11, Pasquini 2, Polverini. All. Evangelisti
Dopo la bella prestazione all’esordio la Chimet si ripete a Reggello trovando questa volta il successo per 92 a 74.
Gli amaranto partono subito intensi rispondendo colpo su colpo ai padroni di casa. Il primo tempo si chiude con Reggello avanti 21-20. Nel secondo parziale la Chimet continua a giocare a ritmo alto mettendo per la prima volta in difficoltà gli avversari. Bazan e Franceschi sono i riferimenti offensivi di una squadra dove tutti danno il proprio contributo senza far abbassare il ritmo di gara. All’intervallo lungo i ragazzi di coach Evangelisti si trovano avanti 53-46. Nella ripresa riusciamo a tenerci sempre avanti nel punteggio non permettendo ai padroni di casa di rimontare. Così dopo il 74-62 del 30′ il divario tra le due squadre aumenta ancora fino al 92 a 74 che sancisce la vittoria della Chimet. Le parole di coach Evangelisti: “I ragazzi sono stati eccezionali sotto tutti i punti di vista….hanno giocato una partita di squadra con la S maiuscola e sopperito alla mancanza di un giocatore per noi fondamentale come Mirko Vagnuzzi….Ho chiesto a tutti di stare qualcosina in più e devo dire che i ragazzi hanno risposto alla grandissima…..oggi però devo fare un plauso vero ai nostri 2 2007 franceschi e cassi che sono stati veramente eccezionali…..sono veramente contento ma più che per il risultato per lo spirito e l’atteggiamento che hanno messo in campo tutti ….continuiamo lavorare perché ci sono ancora tanti margini di miglioramento”. Nel prossimo fine settimana turno di riposo per la Chimet che tornerà in campo Domenica 2 Maggio alle ore 11 sul campo del Pino Firenze.

Ufficio Stampa
Scuola Basket Arezzo

Nessun commento

Powered by Blogger.