Header Ads

La Sibe alle Toscanini contro un Castelfiorentino in gran salute


Sabato 10 i Dragons, tutti negativi al tampone, ancora una volta vogliono provare a sovvertire tutti i pronostici
Ripresi con lena gli allenamenti dopo lo stop ed il rinvio causa COVID della gara ad Agliana, (il recupero è fissato per mercoledì 14) la SIBE affronterà sabato alle Toscanini l’ABC Castelfiorentino, imbattuto da 4 gare e in testa alla classifica del gironcino a 5 dopo, essersi presa mercoledì sera la rivincita con Agliana, non ribaltando la differenza canestri, ma quasi sicuramente portandosi dietro i due punti della vittoria, nella poule promozione che ormai quasi matematicamente i gialloblu si sono conquistata. All’andata in Val d’Elsa la SIBE rischiò di fare il colpaccio e grazie alle palle recuperate, ben 22, riuscì a forzare il supplementare. L’impronosticabile vittoria sfuggì sicuramente ai lanieri, per l’insufficiente percentuale ai liberi (10 errori dalla lunetta), ma diede a coach Pinelli e al suo staff la conferma di essere sulla buona strada. Castelfiorentino ha notevolmente ringiovanito la propria formazione riportando in squadra il 24enne Corbinelli che nelle ultime tre stagioni era stato determinante in B a Pescara, Empoli e Stella Azzurra Roma. Pucci, spesso spina nel fianco dei pratesi nelle sue stagioni Certaldo e Virtus Siena, e Cantini in grande crescita, non danno punti di riferimento nella backline, visto che tutto sono, fuorché interni anche se sopperiscono con il loro atletismo a contenere anche pivot di maggiore fisicità. Nel reparto esterni Daly, l’esperto Scali e capitan Belli, stanno disputando una prima parte di campionato ben sopra le aspettative producendo tutti abbondantemente punti oltre la doppia cifra, con medie stratosferiche dall’arco. Un buon apporto arriva anche dalla panchine con i giovani Lazzeri, Tavarez e Ciciliano. Coach Betti vuole insistere e mettere in sicurezza la poule promozione evitando un improbabile arrivo a tre a paripunti con Agliana e Montecatini e dover ricorrere alla differenza canestri. Per quanto riguarda Prato, soddisfazione per il primo giro negativo dei tamponi a tutto il gruppo squadra (saranno ripetuti stasera), e nonostante un allenamento saltato in settimana, c’è fiducia in una gara solida per preparare adeguatamente la seconda fase dove sarà basilare arrivarci con tutti gli effettivi in ottima forma per trovare quelle due, meglio tre, vittorie su 8 gare che permetterebbero di mantenere la GOLD senza dover passare dalla lotteria del playout al quale saranno costrette le ultime due squadre in classifica. All’andata si misero in evidenza Magni con 27 (in foto), Danesi con 22 e Smecca e Vannini con 12 punti. Detto del recupero di mercoledì 14 ad Agliana, poi la SIBE chiuderà questa prima fase domenica 18 a Montecatini per riprendere con la poule salvezza in trasferta nel fine settimana del 1° maggio, probabilmente a Lucca, e poi tornare alle Toscanini l’8 maggio; Arezzo o Valdarno le più probabili avversarie. Per la gara con l’ABC, palla a due alle 18,30 sono stati designati Mariotti di Cascina e Sposito di Livorno TV Prato manderà in onda la telecronaca di SIBE Prato c. Castelfiorentino sul canale principale (74 del Digitale Terrestre) domenica 11 aprile alle ore 21 e martedì 13 alle ore 23,30. Diverse poi anche le repliche sul canale sportivo (212 del D.T.): mercoledì 14 aprile alle 21.00, giovedì alle 16,00, venerdì alle 10,30 e sabato 17 aprile alle ore 19. Sarà possibile seguire in diretta la gara anche sulla pagina Facebook dei Dragons.

Comunicato Stampa Sibe Pallacanestro Prato

Nessun commento

Powered by Blogger.