Header Ads

Recuperi atto I, la GTG Pistoia a caccia dei due punti con la Stella Azzurra


Dopo due settimane tormentate a causa delle tre positività al Covid-19 nel gruppo squadra, sponda staff, la Giorgio Tesi Group Pistoia si appresta a tornare in campo per la sfida del PalaCarrara contro la Stella Azzurra Roma (palla a due sabato ore 18), il primo dei due recuperi che mancano per chiudere la stagione regolare. I biancorossi, che hanno recuperato sia Fletcher che Del Chiaro, andranno a caccia di una vittoria importante per continuare la corsa al nono posto, blindando la salvezza con uno sguardo ai play-off. «Abbiamo vissuto due settimane anomale e purtroppo lo staff è ancora incompleto – ha spiegato il vice allenatore Fabio Bongi, intervistato presso gli studi del match sponsor Cieffe Odontoiatrica – affrontiamo questa partita consapevoli delle difficoltà che abbiamo e stiamo tuttora attraversando ma con la necessità di andare oltre, restando concentrati esclusivamente sulla partita con l’obiettivo di conquistare i due i punti. Cercheremo di tirare fuori il massimo da queste due gare che mancano, poi tireremo le somme anche in base ai risultati delle altre. I ragazzi sono tutti a disposizione, ci sono alcuni acciacchi ma nessuno si tirerà indietro». Sui prossimi avversari: «La posizione di classifica può ingannare ma è un errore che non va fatto: quello della Stella Azzurra è infatti un gruppo giovane e gagliardo, che finora ha dato filo da torcere a chiunque. A tanti ragazzi talentuosi e di grande atletismo e fisicità si sono aggiunti due innesti di sicuro valore ed esperienza come Rullo e Marcius, mentre l’altro straniero Thompson jr si sta rivelando come uno degli esterni più prolifici della Serie A2. Sarà importante non lasciarli giocare sui loro binari preferiti e non dare troppo spazio alla loro esuberanza fisica, tenendo la barra dritta e imponendo il nostro ritmo ».

Pistoia Basket 2000

Nessun commento

Powered by Blogger.