Header Ads

Viking, ennesima sconfitta: Prato espugna il Palaterme (61-67)


La Viking chiude la prima fase con l’ennesima sconfitta, la quinta su otto gare giocate nella prima fase, battuta al Palaterme dai Dragons Prato (67-61) ai quali è bastata una accelerazione nell’ultimo quarto per aggiudicarsi i due punti. I rossoblù chiudono quindi una fase dove non hanno mai vinto nel girone di ritorno, l'ultima vittoria infatti è stata proprio quella di Prato nel match di andata, e torneranno in campo il 2 maggio in casa contro Synergy Valdarno: il calendario della poule retrocessione verrò ufficializzato in settimana. La partita inizia con un ritmo da fine stagione, anche se entrambe le squadre sono ben consapevoli che la poule retrocessione non è tanto lontana e bisogna farsi trovare pronti. Montecatini presenta Marengo in quintetto dopo ben 40 giorni di assenza ma ha in tribuna Meini, Manetti e Tommei infortunati. Prato inizia con 4 tiri che arrivano a malapena al ferro, poi si mette in moto grazie a Danesi e Vannini, mentre il bomber Magni stenta a entrare in partita e litiga col ferro (alla fine 5/24 dal campo per lui). Coach Cardelli inizia a mettere mano alla panchina gettando nella mischia i giovani che tanto bene si sono comportati finora, e Ghiarè, Cei e Pellegrini portano il loro contributo. Il problema della Viking sono le percentuali di tiro, molto basse per tutta la partita, che non gratificano il buon lavoro difensivo. Dopo trenta minuti in equilibrio e il punteggio che non trova padroni, nell’ultimo quarto i Dragons mettono le mani sulla partita con un paio di triple da lontano di Danesi, un paio di canestri di esperienza di Magni e un Vannini pasticcione ma molto attivo in area. Proprio in area la Viking non punge, Marengo mette in campo tutta la voglia accumulata nei 40 giorni passati a casa ma non riesce a evitare la fuga ospite, alla quale contribuisce anche un ottimo Zardo uscito dalla panchina. Al 35’ la gara è in mano a Prato (54-66) e nonostante gli sforzi Montecatini non trova il bandolo per rimontare. Prato esulta per una vittoria ottenuta in un “palazzetto glorioso”, come dirà coach Pinelli a fine gara, mentre coach Cardelli aspetta di recuperare gli infortunati per resettare e ripartire con maggiori stimoli e determinazione, perché la Viking non può certo permettersi di lottare per evitare la retrocessione.
VIKING MONTECATINI – Giuliani ne, Ingrosso 15, Marengo 12, Zampa 5, Pellegrini 5, Martini, Romano 16, Albelli ne, Cei A. 4, Leone ne, Cei F. ne, Ghiarè 4. All.: Cardelli.
DRAGONS PRATO – Danesi 15, Magni 16, Navicelli ne, Ndoye ne, Saccenti 5, Patrascan 4, Smecca 4, Vannini 14, Fantini ne, Pittoni ne, Marini 5, Zardo 4. All.: Pinelli.
ARBITRI – Frosolini di Viareggio e Nocchi di Vicopisano.
PARZIALI: 6-13, 29-27, 44-45.

Viking Montecatinniterme Basketball

Nessun commento

Powered by Blogger.