Header Ads

Il Basketball Club Lucca perde la sfida casalinga contro la Fides Monetvarchi


13/21 -26/34 – 36/57 – 54/77 13/21 -13/13 – 10/23 – 18/20 
Basketball Club Lucca Lippi 10,Piercecchi, Barsanti 5, Russo 11, Di Sacco 2, Spagnolli 6, Giovannetti 9, Simonetti, Balducci, Lombardi 5, Pierini 6, Perfetti All. Tonfoni, Ass Pizzolante, Ass. Nicolosi
Fides Montevarchi Provvidenza A 15, Pisoni 10, Caponi 7, Baldinotti 2, Malatesta, Sereni T 5, Dainelli, Provvidenza G 25, Sereni F, Ndaw , Malatesta G 13, Ponciani 2 All. Paludi, Ass.Giuliana
La palla volteggia e prende il via la quinta di campionato, ancora una partita dal sapore del dentro o fuori, è un inizio lento, le due squadre si studiano, i primi minuti sono avari di canestri, poi mano a mano che si entra nel vivo del primo quarto il gioco si velocizza e cominciano ad arrivare anche i primi canestri con una buona percentuale di punti realizzati dalla lunetta e una bilancia che pende a favore degli ospiti, alla prima sirena il tabellone riporta un primo parziale che suona come un campanello d’allarme, 13/21. Si va per il secondo quarto con i ragazzi di Tonfoni che si presentano in campo con piglio diverso, recuperano fino al meno cinque, ma ancora qualcosa nel gioco dei ragazzi lucchesi sembra non funzionare, non riescono a costruire quanto potrebbero e sarebbero capaci di fare, per gli ospiti invece sembra filare tutto liscio, il solito Provvidenza Guido spinge forte la sua squadra, a dargli man forte c’è anche Malatesta, in due hanno hanno nel loro paniere 19 punti dei 34 che il tabellone riporta, per il Bcl si fanno vedere Russo, Pierini e Lippi che contribuiscono a chiudere il quarto con un parziale in parità 13/13, Terzo tempino con un pronti via tutto quanto per gli ospiti che in meno di due minuti si portano sul più 18, con un break di 10/0 interrotto da un libero realizzato da Giovannetti, non è un bel momento per i bianco/rossi l’impressione è di vivere un “dejavù” Lippi e Spagnolli riescono ad accorciare di qualche lunghezza, la partita ha dei piccoli sprazzi in cui sembra accendersi, l’occasione adesso ce l’ha Pierini, ma è fermato da un fallo in attacco un po' dubbio, poi una tripla di Lippi da ossigeno al Basketball Club Lucca, ma onestamente occorrerebbe molto di più di una boccata d’aria, il cronometro sta scandendo gli ultimi secondi del terzo tempo e la fossa scavata dal Montevarchi ha raggiunto i più ventuno e se la prima sirena poteva essere intesa come un campanello d’allarme, quella del terzo sembra avvisare l’arrivo di un brutto temporale Ultimo quarto che si apre con una tripla di Russo, trascorrono 30 secondi e Russo si ripete con un’altra stupenda tripla per il 42/57, è il meno quindici, poi è la volta di Lippi per altri due punti, 44/57, se questo è il quarto della riscossa e quanto fatto vedere in questo inizio di quarto da Russo e Lippi è un assaggio di come la squadra sta reagendo, ci sarà da divertirsi. In campo ovviamente ci sono anche i giallo/verdi del Montevarchi che per nulla impressionati continuano a “martellare” il canestro lucchese riuscendo in pochissimo tempo ad annullare quanto fino a quel momento dalla franchigia lucchese. A quattro minuti dal termine il diplay segna 46/63 e le speranze che i padroni di casa riescano a rientrare in partita sono sempre meno, il Basketball Club Lucca è in crisi, ma non sembra essere la stanchezza fisica la cagione del suo male, pare invece siano i segni postumi di un campionato segnato da mille problemi, avaro di soddisfazioni. Il tempo inesorabilmente trascorre e il divario è ormai incolmabile, 54/77, per il Bcl è una nuova battuta d’arresto che comincia a far scricchiolare pericolosamente la posizione di classifica che ancora la tiene fuori dai play-out.

Basketball Club Lucca

Nessun commento

Powered by Blogger.