Header Ads

La Sibe espugna il Palabertolazzi di Montale (70 a 54) e già’ sabato attende una Synergy Valdarno in salute


Con una tenace difesa i Dragons, conquistano due punti basilari per la classifica
Contro una squadra che fa della corsa e dell’attacco la sua arma migliore, e che fra le mura amiche, due sole le sconfitte incassate al PalaBertolazzi, produce pochi decimali sotto gli 80 punti di media, coach Pinelli aveva chiesto ai suoi ragazzi, tanta applicazione in difesa per togliere ai giovani pistoiesi, alcuni anche spesso nel roster di Pistoia in serie A, le sicurezze derivanti da facili conclusioni. E tenere non solo sotto media, ma addirittura a un miserrimo 54 punti finali l’ABC Ricami, è stata la chiave di volta del trionfo SIBE. Ed a fine gara proprio il tecnico pratese ha rimarcato come tutti i 10 giocatori scesi in campo, si siano attenuti al piano partita, sbattendosi strenuamente in difesa e come spesso poi accade trovando facilmente la via del canestro nei momenti chiave della gara. C’era da sfatare anche il tabù della infrasettimanale, che ha visto sovente i Dragons faticare e spesso chiudere sconfitti... missione compiuta. Montale ha provato a cercare la supremazia sotto canestro con i fisicati Del Chiaro e Zambonin, ma Magni e uno stoico Vannini, recuperato in extremis, hanno portato a scuola i più giovani pari ruolo, vincendo il duello sotto le plance. Coach Della Rosa ha provato anche con un gioco più perimetrale ma anche qui il duello fra i fratelli Navicelli in regia, è stato appannaggio dei Dragons con il più giovane Alberto, vittorioso contro il maggiore Andrea, ed anche top scorer di serata con 16 punti al pari di Vannini, addirittura con 10 punti nell’ultimo quarto, quello dello strappo decisivo. Danesi, del quale fa notizia una sola tripla a segno, ma ben 8 rimbalzi, è stato determinante nella gestione della squadra quando l’ABC Ricami cercava di rientrare. Essenziali per far tirare il fiato tutti gli Under, a lungo sul parquet, anche nei momenti topici. Una menzione particolare per Smecca, indubbiamente MVP di serata, e non solo per il 4 su 7 nelle triple, ma soprattutto per le tante palle recuperate, per gli 8 rimbalzi e per una leadership difensiva da vero capitano. Adesso per la SIBE ci sarà subito sabato prossimo, 22 maggio ore 18,30, da provare a superare lo scoglio Synergy che dopo aver sconfitto Arezzo nel turno infrasettimanale, salirà alle Toscanini per cercare la vittoria che potrebbe dare ai valdarnesi la quasi certezza della salvezza. Prato, che proverà a recuperare Manfredini, unico ancora al palo, non avrà certo un compito agevole, perché la squadra affidata a coach Caimi si è notevolmente rinforzata già nel mercato di settembre, inserendo su uno scheletro già collaudato, che la mantiene ormai da 7 stagioni nel massimo campionato di serie C, tre elementi di assoluto valore come il centrone Buldo, esperienze in B a Domodossola, Agropoli e Alessandria, e gli slavi Miranovic, Montenegrino di Podgorica, visto già giovanissimo a Pontedera, poi in forti squadre del sud Italia, e il croato Veselinovic, al 4° anno in Italia, lo scorso anno al Tigullio nella serie C ligure. Da tenere poi d’occhio, oltre ad un’ottima batteria di 20enni, gli esperti, Innocenti, Ceccherini e il top scorer Brandini che viaggia a 17 punti di media.
La gara che sarà possibile seguire in diretta sulla pagina Facebook dei Dragons, sarà arbitrata da Barbarulo di Vinci e Parigi di Firenze.
TV Prato manderà in onda la telecronaca di SIBE Prato c. Synergy V.A. sul canale principale (74 del Digitale Terrestre) martedì 25 alle ore 23,30. Diverse anche le repliche sul canale sportivo (212 del D.T.): mercoledì 26 maggio alle 21.00, giovedì alle 16,00, venerdì alle 10,30 e sabato 29 maggio alle ore 19.
ABC RICAMI MONTALE - SIBE PRATO 54 a 70 (15 a 22 / 26 a 32 / 42 a 48)
Montale: Gangale 7, Allinei 4, Navicelli 8, Mati 9, Evotti 3, Zambonin 6, Giusti 2, Del Chiaro 15, Fatiganti, Bonistalli NE, Santangelo NE; Allenatore Della Rosa
Dragons: Danesi 9, Magni 15, Navicelli 16, Saccenti, Patrascan, Smecca 14, Vannini 16, Manfredini NE, Pittoni, Marini, Zardo; Allenatore Pinelli, Assistenti Gabbiani e Parretti Arbitri: Panelli di Montecatini e Zini di Pistoia

Nessun commento

Powered by Blogger.