Header Ads

La Sibe sabato torna alle Toscanini per affrontare Arezzo


I Dragons vogliono muovere la classifica contro un’avversaria delusa per la prima fase dove avrebbe dovuto essere protagonista
Prima gara casalinga, sabato 8 maggio alle 18,30, per la SIBE contro la grande delusa della poule interlocutoria. Lo SBA Arezzo aveva allestito già in estate, prima del rinvio a febbraio del campionato GOLD, una rosa con la quale lo staff pensava di accedere tranquillamente alla final four per giocarsi la promozione in serie B. Purtroppo qualcosa è andato storto ma adesso, dopo due vittorie nelle ultime tre gare, con quella di prestigio con Virtus Siena, gli amaranto iniziano il girone salvezza, alla prima giornata hanno riposato, certi della forza del roster e decisi in breve a raccogliere i punti per la sicurezza di disputare ancora il massimo campionato di C nella stagione 21/22. Sostituito coach Milli con Marco Evangelisti, vecchia conoscenza e gloria aretina su tanti parquet italiani della massima serie, gli ultimi 5 da giocatore a Agrigento in A2, Arezzo ha confermato lo zoccolo duro dello scorso campionato: il bomber Cutini, ormai da anni nella top ten dei realizzatori, il pivot Giommetti, il capitano Castelli, l’ala Calzini e le affidabili play/guardie Rossi e Provenzal. Ad affiancare gli storici aretini è rimasto anche il bulgaro 33enne Tanev. Dal settore giovanile promosso Ghini, che ha iniziato con ottime cifre. Ingaggiato poi lo slovacco 26enne Pipiska, che in 4 anni in Lega1 slovacca si è segnalato come ottimo passatore e realizzatore dall’arco. Panchina quindi molto lunga ed esperta con la quale coach Evangelisti proverà a mettere in difficoltà i Dragons, ancora in difficoltà con il roster. Lo staff medico/fisioterapico sta cercando di recuperare perlomeno Navicelli, il cui apporto sarebbe indispensabile contro una batteria di esterni avversari che nelle 8 gare della prima fase ha prodotto l’80% dei canestri realizzati. Coach Pinelli sarà costretto a chiedere ancora gli straordinari ai soli 4 senior del roster pratese, Magni, Vannini, Danesi e capitan Smecca, anche perché gli Under Pacini e Manfredini non sembrano ancora in grado di rientrare; spazio quindi anche per gli altri giovanissimi, Saccenti, Marini, Patrascan, Zardo e Pittoni.
La gara in calendario alle ore 18,30 sarà diretta da Magazzini di Pontassieve e Vagniluca di Firenze e sarà possibile seguirla in diretta sulla pagina della Pallacentro Prato Dragons.
TV Prato manderà in onda la telecronaca di SIBE Prato c. Amen Arezzo sul canale principale (74 del Digitale Terrestre) martedì 11 alle ore 23,30. Diverse anche le repliche sul canale sportivo (212 del D.T.): mercoledì 12 aprile alle 21.00, giovedì alle 16,00, venerdì alle 10,30 e sabato 15 maggio alle ore 19.

Comunicato Sibe Pallacanestro Prato

Nessun commento

Powered by Blogger.