Header Ads

La Viking rialza la testa e supera Montevarchi (87-80) .


Il Palapertini di Ponte Buggianese si conferma un portafortuna: nella prima gara di esilio forzato, la Viking batte Montevarchi (87-80) e compie un passo verso la salvezza. Era fondamentale vincere, e la Viking lo ha fatto in modo convincente, dopo una settimana ricca di tensione che è sfociata in una prestazione di alto livello, soprattutto nei due quarti centrali. Coach Cardelli alla vigilia aveva chiesto un approccio aggressivo alla gara ma è stata Montevarchi a iniziare con il gas. Le triple siderali di Provvidenza spingono il break iniziale degli ospiti (9-16) con i fantasmi che iniziano ad aleggiare. I rossoblù non perdono contatto con la gara grazie al 3/3 nelle triple di Romano e a un Tommei molto attivo, e lentamente il match inizia a cambiare padrone. Ovviamente la svolta arriva da una difesa più intensa e organizzata, e il recupero a metà campo di Marengo con relativo appoggio è il simbolo del cambio di marcia. Da quel momento la Viking pompa un 22-10 che ribalta il punteggio a proprio favore, mentre Tommaso Ingrosso inizia a fare la voce grossa in attacco. Alla pausa lunga la Viking conduce 48-42, e nella ripresa riprende il filo del discorso da dove l'aveva lasciato. In attacco le cose filano a meraviglia, si iscrive al match anche un solido Manetti, immarcabile per i lunghi avversari. Un 5-0 tutto suo porta Montecatini al massimo vantaggio (64-52) ma gli ospiti non mollano, con Malatesta e i fratelli Provvidenza sempre attivi e pericolosi. La partita al 30' è sempre aperta (69-62) anche perchè affiora ogni tanto qualche blackout rossoblù nel quale gli ospiti non tardano a infilarsi. Però il punteggio resta sostanzialmente sotto controllo, Tommei mette a posto le cose con un paio di buone iniziative con la collaborazione di Marengo e Ingrosso, con quest'ultimo che si mette in evidenza anche in fase difensiva con un paio di stoppate decisive. Una vittoria quindi meritata e che infonde fiducia e morale, una vittoria che può dare la svolta soprattutto se la squadra acquisisce continuità anche lontano da casa.
VIKING - Meini 1, Tommei 18, Ingrosso 28, Romano 9, Marengo 14, Zampa 4, Pellegrini, Cei A., Ghiarè, Manetti 13, Giuliani ne, Cei F. ne. All.: Cardelli.
MONTEVARCHI - Provvidenza Alb. 8, Pisoni 8, Baldinotti 6, Caponi 6, Provvidenza Gu. 25, Ndaw Saliou 5, Bonciani 8, Malatesta 14, Sereni T. ne, Dainelli ne, Sereni F. ne, Hasanaj ne. All.: Paludi.

Vikink Montecatiniterme Basketball

Nessun commento

Powered by Blogger.