Header Ads

C'E' UN #TIMEOUT ABC: Giulio Buti


Alla sua “prima” da titolare in C Gold Giulio Buti non ha dubbi: “Una stagione più unica che rara, sotto ogni punto di vista”. Un altro prodotto del vivaio castellano che in maglia Abc ha mosso i primi passi, è cresciuto, maturato fino ad approdare in prima squadra. Giulio Buti, alla sua prima stagione in pianta stabile tra i titolari dell’Abc Solettificio Manetti, si è rivelata una pedina preziosa per coach Paolo Betti e per le rotazioni gialloblu. Un ragazzo che in maglia Abc ricopre tra l’altro vari ruoli visto che, oltre a quella di giocatore, indossa le vesti di preparatore fisico nel settore giovanile e di assistente nel Minibasket. “È stata, ed è, una stagione più unica che rara – commenta Giulio -. Dobbiamo riconoscere i nostri meriti per essere arrivati fino a questo punto, un risultato a cui ognuno di noi ha contribuito nonostante tutte le difficoltà incontrate in questi mesi. Da parte mia – prosegue – ringrazio tutta la squadra, i miei compagni e gli allenatori per la fiducia che mi è stata data, fiducia che cerco di ricambiare giorno dopo giorno impegnandomi al massimo ogni volta che scendo in campo”. Poi Giulio lancia lo sguardo ai playoff, che vedranno l’Abc Solettificio Manetti affrontare la Virtus Siena. “Siamo arrivati all’apice della stagione conquistando il traguardo dei playoff e adesso ci aspetta una sfida impegnativa, come abbiamo già avuto modo di testare in questa seconda fase. Siena è una squadra rodata e di esperienza ma noi ce la metteremo tutta per provare a fare nostra la serie e mettere un’altra ciliegina su questa stagione”.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Nessun commento

Powered by Blogger.