Header Ads

Barsotti: “A San Miniato un’utile lezione”


Fine settimana denso di impegni quello scorso per gli Herons. Dopo la presentazione ufficiale alla Grotta Maona di giovedì c’è stata una doppia amichevole, la prima ad Agliana (C Gold) e la seconda a San Miniato (Serie B), la ex società di coach Federico Barsotti. Si chiude così il ciclo di test per MTVB in vista dell’imminente avvio di campionato. La C Gold partirà domenica 3 ottobre, gli Herons ospitano Valdisieve a Ponte Buggianese, dato che il Palaterme non è ancora disponibile. Il bilancio è soddisfacente per il lavoro svolto, le partite sono state tutte senza punteggio effettivo. Il precampionato è utile perché dà delle prime indicazioni ma basarsi sui risultati può essere fuorviante, da una dimensione non reale e dipende da tanti fattori, a partire dal livello di preparazione ed eventuali assenze. “Abbiamo capito che c’è ancora molto da lavorare sul piano atletico, e ce lo aspettavamo vista la situazione eterogenea dalla quale siamo partiti” ammette il tecnico rossoblù. Mentre ad Agliana Giancarli e soci erano stati decisamente brillanti, lo scoglio Etrusca ha messo a nudo alcune criticità: “La partita di San Miniato ci ha tolto un po’ di certezze – prosegue Barsotti – ed è un passaggio importante del nostro precampionato, perché ci farà ripartire con la settimana di lavoro con ancora più attenzione ed energia in vista del nostro esordio ufficiale”. L’allenatore montecatinese riesce a restare lucido e trovare gli aspetti positivi di questa complessa gara: “A San Miniato in nostri avversari ci hanno fatto vedere come si può elevare il valore dei singoli con una grande difesa di squadra. I nostri ragazzi hanno avuto una prova concreta di dove possiamo arrivare con il duro lavoro quotidiano, e siccome sono ragazzi intelligenti e super disponibili, credo che quest’ultima gara sia stata la più importante per noi”.

Area Comunicazione MTVB Herons Basket

Nessun commento

Powered by Blogger.