Header Ads

Bassi: "Con Trapani in chiaroscuro, adesso a lavoro per alzare l'asticella"


Due vittorie in altrettante partite in Supercoppa pongono la San Giobbe Chiusi in vetta, solitaria, nel girone Azzurro. Contro Trapani un successo arrivato non tramite una partita eccezionale. La San Giobbe, nonostante un avvio in salita dal punto di vista del gioco, è stata però capace di gestire il risultato nel secondo tempo. “Quelle che abbiamo giocato sono senza dubbio partite troppo ravvicinate per il momento che stiamo vivendo – ha commentato Coach Bassi. Sono impegni eccessivamente serrati per il periodo, ma questo è un aspetto che vale per tutte le squadre. Noi siamo fortemente rimaneggiati, abbiamo la necessità di dare minutaggio elevato ai giocatori disponibili per sopperire alle assenze. Questo è un rischio, ma i ragazzi sono impareggiabili per il grandissimo impegno che mettono sul parquet in allenamento e in partita. La prestazione contro Trapani è stata in chiaroscuro, potevamo fare meglio, ma potevamo fare anche tanto peggio. Domenica a Pistoia sarà una partita speciale per me e per gli altri ex . Ma al di là delle emozioni sarà una sfida che ci imporrà, ancora una volta, di alzare l’asticella. Il livello aumenterà tanto e noi dovremo farci trovare molto più pronti rispetto alla gara con Trapani; in caso contrario sarà una lunga serata”.

San Giobbe Chiusi

Nessun commento

Powered by Blogger.