Header Ads

Rinnovata la storica partnership tra Pistoia Basket 2000 e ChiantiBanca


Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che la storica partnership con ChiantiBanca è stata rinnovata anche per la prossima stagione sportiva. Il sodalizio biancorosso e l’istituto di credito cooperativo toscano si sono stretti virtualmente la mano presso la filiale di Largo Treviso a Pistoia, alla presenza del direttore generale Maurizio Farnesi e del vicepresidente Marco Barbieri per ChiantiBanca nonché del presidente Massimo Capecchi e del direttore generale Maurizio Laudicino per il Pistoia Basket 2000. Queste le parole del numero uno del club biancorosso: «È un appuntamento tradizionale per noi, del resto siamo legati a ChiantiBanca da oltre un ventennio con reciproca soddisfazione. In una stagione di ripartenza vogliamo dare più visibilità possibile alle realtà economiche che ci stanno sostenendo e che lo hanno fatto anche in un anno difficile come lo scorso». Maurizio Farnesi ha sottolineato l’importanza per la sua banca di essere presente sul territorio al fianco di tutti gli sport. «Continua questa partnership che dura da tempo, così come continuiamo a restare vicini a gran parte delle realtà del territorio sportivo pistoiese e toscano. Qui a Pistoia siamo la casa dello sport perché siamo anche al fianco non solo di tennis, atletica leggera, Pistoiese e Pistoia Basket, ma anche di altri sport come scherma, ginnastica e tiro con l’arco. Del resto il dilettantismo è il vero cuore dello sport, soprattutto per i giovani, perché vederli impegnati fa piacere e la vita da spogliatoio con le proprie regole aiuta a crescere e a formarsi in tutti gli ambiti della vita. Tutto questo testimonia l’attenzione che ha ChiantiBanca ha per lo sport e che si estende anche ad altre manifestazioni come il Pistoia Blues, perché crediamo che con sport, cultura e il mondo delle associazioni siano necessarie per ricreare aggregazione sociale». Sulla lunghezza d’onda del direttore generale anche Marco Barbieri, vicepresidente di ChiantiBanca. «Il rinnovo e la reiterazione del rapporto con il Pistoia Basket si inserisce a mio avviso nel motto di ChiantiBanca: attenzione al territorio, alle persone e ai valori. Il motore della ripartenza saranno i giovani ed è una delle ragioni per cui il nostro istituto di credito ha creduto e crede ancora molto nello sport». «Quando una partnership va avanti per lungo tempo è inequivocabile indizio di reciproca soddisfazione – ha chiosato Maurizio Laudicino – spero che ChiantiBanca resti al nostro fianco per altri vent’anni».

Pistoia Basket 2000

Nessun commento

Powered by Blogger.