Header Ads

Terza amichevole estiva della Libertas 1947. Buone indicazioni dalla sfida con Cecina


Il caldo torrido nella palestra ‘Posar’ di via Pera, il punteggio che si azzera al termine di ogni quarto. Se non fosse per questi due fattori dirimenti, l’amichevole con i cugini di Cecina avrebbe avuto il profumo del campionato. Dopo Legnaia e Lucca, per la prima volta la Libertas si è misurata con una squadra di serie B e che i ragazzi di Fantozzi ritroveranno sulla loro strada durante la stagione. Il coach amaranto ha ricavato dallo scrimmage buone indicazioni anche perché gli ospiti, ottimamente guidati dal tecnico Roberto Russo, con la loro difesa forte sui playmaker hanno costantemente provato a gettare sabbia negli ingranaggi tattici della Libertas. Forti e Bechi, però, si sono disimpegnati in modo egregio innescando spesso Davide Marchini, top scorer della serata con 18 punti. In crescita Marco Ammannato, mentre Ricci e Toniato hanno confermato di essere già in forma campionato. Primi due quarti di marca livornese, poi Cecina – ottimo Pistillo – dopo aver sparato con basse percentuali dalla distanza per 20’, ha trovato la via del canestro anche dalla media con buona continuità e si è aggiudicata il terzo quarto prima di vedersi ripresa sulla sirena del quarto da una tripla di Ammannato. Il commento di Alessandro Fantozzi: “Stiamo giocando molte partite ravvicinate, ma i miglioramenti sono apprezzabili. E’ chiaro che non siamo ancora al top della condizione, ma questo rientra nella normalità della prima settimana di settembre. L’impegno di SuperCoppa? Conterà molto la condizione fisica della due squadre” .
Il tabellino della Libertas: LIBERTAS LIVORNO 1947: Ammannato 5, Mancini 1, Forti 5, Geromin 1, Toniato 12, Bechi 2, Ricci 9, Mazzantini 4, Morgillo 4, Casella 11, Marchini 18. All. Fantozzi.
Arbitri: Costa e Fabbri di Livorno
Risultati quarti: 14-11, 21-12, 15-19, 22-22

Libertas Livorno 1947

Nessun commento

Powered by Blogger.