Header Ads Widget

Buona la prima per il Cus Pisa targato Cosmocare


Buona la prima per il Cus Pisa targato Cosmocare che tra le mura amiche della palestra di Ghezzano trova i primi due punti della sua storia in C Gold. Regoli spizza la palla a due per Fiorindi, chiamata di pick&roll alto con Lazzeri, rollata profonda, assist e primi due punti del campionato per Alberto. Inizia cosi la stagione degli universitari. Italiano sale subito in cattedra dall’arco e in un amen il Cus piazza il primo parziale contro una Prato che inizialmente viene colta di sorpresa. I giocatori di Pinelli reagiscono immediatamente e iniziano i problemi per i gialloblu che con soli 6’ sul cronometro entrano già in bonus, soprattutto con Regoli, 3 falli per lui nel primo quarto e 2 per Lazzeri. Gli universitari accusano il colpo e complice l’assenza di Fantoni tocca a Carpitelli e Siena alternarsi sotto le plance. Quarta in percussione e sempre Italiano tengono a galla gli universitari, ma Magni e Smecca la pensano diversamente e insieme a Danesi ricuciono punto su punto fino a impattare a 1’ dalla fine del secondo quarto e mettere due punti avanti all’intervallo, 38-40. Nella ripresa continua il dominio di Vannini sotto le plance, Redini e Quarta mordono in difesa e la partita continua sulla falsa riga della parità con 2-3 punti di vantaggio per i giallo blu. Ultimo quarto e Angiolini può nuovamente schierare la coppia di lunghi penalizzati dai falli, ritorna ad essere abbastanza equilibrata la lotta a rimbalzo con Regoli che mostra tutto il suo potenziale e il Cus riesce a tenere 6-7 punti di distanza da Prato, grazie alle scorribande di Redini e le conclusioni dall’arco di Italiano. Negli ultimi minuti Fiorindi riesce a congelare il gioco con esperienza fino al finale. Oltre alle prove individuali, c’è sa segnalare una buona attitudine della squadra di Angiolini che ha saputo soffrire e sopperire all’assenza di Fantoni e ad una situazione falli che in alcuni frangenti era diventata davvero pesante. Sarà importante resettare e lavorare duro in settimana stringendo le maglie in difesa per arrivare al prossimo weekend con maggiore serenità.
Cosmocare Cus Pisa Basket 80: Regoli Fr, Regoli Fe 12., Fiorindi 3, Lazzeri 11, Italiano 27, Siena 12, Franceschi, Giannelli, Quarta 7, Redini 4, Sciamanda, Carpitelli 4. All. Angiolini, Ass. Giuntoli.
Pallacanestro Dragons Prato 75: Danesi 13, Staino 5, Smecca 21, Magni 14, Vannini 10, Saccenti, Manfredini, Marini 6, Ndoye, Pittoni, Zardo, Pacini 6. All.Pinelli.

Cus Pisa Basket

Posta un commento

0 Commenti