Header Ads Widget

La Gtg Pistoia fa festa al PalaCarrara, Trapani finisce al tappeto


Seconda vittoria consecutiva per la Giorgio Tesi Group Pistoia, che dopo aver fatto faville in trasferta si “riconcilia” anche con il PalaCarrara battendo la 2B Control Trapani con il punteggio di 80-70, suggellando nel migliore dei modi il ritorno del tifo organizzato sugli spalti. Grande equilibrio nei primi due quarti, con i siciliani pronti a rispondere colpo su colpo ad ogni tentativo di allungo, poi nel terzo periodo i biancorossi piazzando una devastante spallata, serrando i ranghi e arrivando a toccare il +17. Trapani non molla fino alla fine, ricucendo con caparbietà, ma Pistoia è brava a non tremare,
PRIMO TEMPO. Ritmi subiti alti: Pistoia prende il comando con Johnson e Wheatle, Trapani impatta con Childs e Wiggs. La prima bomba biancorossa la firma proprio Johnson, poi Magro e Utomi da sotto provano ad allungare ma i siciliani rispondono colpo su colpo con Mollura e Wiggs. Nel finale ancora gli attacchi a prevalere sulle difese: Giorgio Tesi Group a segno con gli ispirati Johnson, Wheatle, Del Chiaro e Utomi, 2B Control sempre sul pezzo con Wiggs e Romeo: 24-23. Si riparte con un break di 5-0 per Pistoia firmato da capitan Della Rosa e Del Chiaro, che costringe gli ospiti al time-out. Come sempre pronta la reazione di Trapani, con un contro-parziale di 6-0 che riporta in equilibrio la contesa. La Gtg si rilancia con i primi punti di Riismaa e un con un paio di giocate di alta scuola di Wheatle, poi è Utomi che fa segnare il +4. Nel finale Saccaggi replica a Mollura dalla lunetta: si va all’intervallo sul 39-35.
SECONDO TEMPO. Alla ripresa delle ostilità Pistoia mostra i muscoli: la difesa si fa impenetrabile e l’attacco va a meraviglia, grazie verve di Magro oltre ai soliti Johnson e Wheatle. Il risultato è un eloquente +11, con Trapani che fatica a restare in scia perdendo altro terreno grazie ai centri di Utomi e Saccaggi (+17 il massimo vantaggio). Negli ultimi 2′ i siciliani provano a rifarsi sotto, ma la Gtg assorbe bene l’urto: 64-52. Trapani si ripresenta in campo con la faccia giusta, Pistoia si inceppa improvvisamente e così arriva il time-out immediato di coach Brienza. Childs scrive il -6, poi Del Chiaro e Saccaggi ristabiliscono la doppia cifra di vantaggio. Utomi dall’arco incrementa il suo career-high italiano, Mollura e Childs riportano con caparbietà i suoi a un paio di possessi di distanza. a 1’35” dalla fine la 2B Control fa -4 con Wiggs, ma Johnson non trema e sgancia il missile che fa esplodere il PalaCarrara: finisce 80-70
GIORGIO TESI GROUP PISTOIA 2B CONTROL TRAPANI 80-70
(24-23, 39-35, 64-52)
PISTOIA Caglio, Della Rosa 3, Utomi 14, Divac, Saccaggi 7, Del Chiaro 7, Magro 17, Allinei, Johnson 15, Wheatle 15, Riismaa 2. All. Brienza.
TRAPANI Biordi 2, Wiggs 22, Basciano, Tomasini 5, Childs 19, Romeo 4, Guaiana, Mollura 12, Palermo 6, Minore. All. Parente.
ARBITRI Gagliardi, Maschietto, Tallon.
NOTE Parziali 24-23, 15-12, 25-17, 16-18.

Pistoia Basket 2000

Posta un commento

0 Commenti