Header Ads Widget

La Toscana Food Don Bosco riceve la Spezia


Una settimana dopo il viaggio ad Arezzo, la Toscana Food Don Bosco torna a recitare davanti al pubblico amico; lo fa ospitando l’unica squadra non toscana del torneo, la ligure Spezia, una compagine che arriva a Livorno galvanizzata dal successo dell’ultimo turno su Agliana e dal recente arrivo del lituano Balciunas, autore di 20 punti nella bella vittoria sui neroverdi pistoiesi. Una squadra, aldilà del balbettante avvio di torneo, di ottimo livello per la categoria, che non nasconde ambizioni di approdare quantomeno ai playoff. Affidata alle cure del confermato coach Bertelà, quella ligure è compagine di buon talento, forse un po' “corta”, ma che può contare su alcune individualità di spicco, come Bolis, che viaggia ad oltre 20 di media, l’altro lituano Kuntic e la bandiera Fazio, centro che, grazie alla sua fisicità, sotto le plance si fa sentire. Insomma, per provare a portare a casa i due punti, la Toscana Food Don Bosco deve offrire il meglio del suo repertorio, nonostante la pesante assenza di Malfatti, costretto al forfait per problemi lavorativi, evitando quei blackout che, nelle partite precedenti, sono costate il risultato. Della difficoltà del match ne è ben consapevole anche coach Gabriele Ricci, che presenta così i 40’ del “PalaMacchia”: “Ci aspetta l’ennesima partita difficile, molto difficile da affrontare. Di fronte avremo una ottima squadra che sembra ormai aver dimenticato l’avvio a corrente alternata, dotata di ottime individualità e dalla buona chimica di squadra. Noi però, nonostante l’assenza di Malfatti, le proveremo tutte per mettere qualche granellino di sabbia nei loro oliati ingranaggi e portare a casa quelli che sarebbero i primi due punti del torneo. Dobbiamo, e vogliamo, giocare una buona partita e ci proveremo fino alla sirena finale per sconfiggere i liguri, regalando una gioia al nostro pubblico.” Appuntamento a tutti gli appassionati di basket per Domenica prossima, 31 Ottobre, alle ore 18:00 al “PalaMacchia”, con ingresso gratuito.

#donboscolivorno

Posta un commento

0 Commenti