Header Ads Widget

Una concreta Gioielleria Mancini centra il poker


Vittoria convincente dei ciabattini contro la Libertas Lucca
Una Gioielleria Mancini solida e concreta soffre i primi minuti della partita poi con una prova concreta centra il quarto successo consecutiva che conferma il primo posto in classifica. Inizio partita a favore di Lucca con l’accoppiata Fracassini-Cecconi, l’attacco di Monsummano non ingrana e i biancorossi si involano siul 11-2 con una bomba di Cecconi che costringe coach Matteoni a chiamare il minuto di sospensione. Il minuto di sospensione produce i suoi effetti, Chiti e Maccione piazzano il parziale di 4-0 ma i blu-amaranto faticano in attacco e Cecconi punisce da tre. Finalmente una bomba di Tesi scuote il pubblico monsummanese ma Lucca continua a condurre le danze e chiude il quarto in vantaggio 10-17. Una bomba di Tesi apre il secondo quarto e un ottimo Giusti dentro il pitturato riportano Monsummano a -3 (16-19) e questa volta è coach romani a ricorrere al minuto di sospensione. Ancora una bomba di Tesi e una di Maccione dà il primo vantaggio ai monsummanesi.Lucca prova a reagire ma adesso è Navicelli a colpire da tre per un parziale di 15-4 al 5’. Fracassini da tre per il -1 lucchese ma Tesi piazza ancora una bomba subendo anche fallo. L’attacco blu-amaranto adesso funziona bene e monsummano si porta sul +7 (39-32), Ottone fissa il risultato a metà tempo sul 39-34. Calderaro apre le danze all’apertura della ripresa poi Soriani per il +10. Lucca va in confusione e la panchina prende anche un fallo tecnico e Monsummano vola a +14 con Soriani. Morello da tre interrompe il buon momento monsummanese e Lucca riprende fiducia riportandosi a -7 (52-45). Chiti e Giovannetti fissano il risultato del terzo quarto sul 54-47. Primi minuti dell’ultimo quarto piuttosto sterili con Monsummano che mantiene inalterato il vantaggio e a 5’ dal termine è sempre +7 Monsummano (58-51). Navicelli dà il +9 a 3’30” dal termine ma i viaggi in lunetta riportano Lucca a -5 a 120” dal termine. Maccione segna, Morello dalla lunetta 1 su 2 ma Navicelli a 67” dal termine sigla il +8. Fracassini segna a 27” dal termine, Navicelli 2 su 2 dalla lunetta ma non c’è più tempo, la Gioielleria Mancini vince 70-60. Ora i ragazzi di coach Matteoni dovranno attendere il 20 Novembre prima di tornare in campo complice il turno di riposo e la trasferta a Livorno contro la Fides spostata all’8 dicembre per l’indisponibilità dell’impianto livornese. “Risultato che andava riportato a tutti i costi - sono le parole di coach Matteoni - questo ci permette di affrontare la pausa lunga al meglio consentendoci di lavorare con tranquillità prima della partita con Grosseto”.
Gioielleria Mancini Shoemakers 70
Libertas Basket Lucca 60
Parziali: 10-17; 39-34; 54-47;
Gioielleria Mancini Shoemakers: Navicelli 12, Maccione 13, Mema ne, Tesi 14, Lorenzi, Soriani 7, Chiti 12, Giusti 3, Mignanelli 2, Calderaro 7. All.: Matteoni
Libertas Basket Lucca: Gianni, Nieri, Puccinelli, Mattei, Giovannetti 6, Fracassini 13, Morello 10, Guidi 2, Cecconi 19, Tosi 2, Padreddii, Ottone 8. All.: Romani

Ufficio stampa Gioielleria Mancini Shoemakers Basket Monsummano

Posta un commento

0 Commenti