Header Ads

SIBE CALENZANO BULLDOGS – SANTO STEFANO CAMPI 71-77


SIBE CALENZANO BULLDOGS: Cellai 3, Schapira 1, Giovannelli 4, Sarti, Palmieri 12, Gionangeli 2, Corsini 8, Vettori 23, Piacente 3, Vangi 6, Crescioli 2, Migliorini 7. All. Ribeiro, Ass. Lanzini.
SANTO STEFANO CAMPI: Masi 6, Sani, Manetti 6, Cambi 17, Peruzzi 11, Giannelli 16, Boretti, Galluzzi 2, Scelfo, Buricchi 7, Camerini 11, Sanfilippo. All. Trucioni. --- I parziali: 12-17, 20-19, 18-22, 21-18.
ARBITRI: Borchi di Pontedera(PI) e Baldacci di Monsummano Terme(PT)
La partita che non ti aspetti, Santo Stefano espugna la Mascagni dopo una dura battaglia che ha visto la SIBE Calenzano giocare ad armi pari con gli ospiti e soccombere solo negli ultimi 120 secondi di gioco.
1° QUARTO: Santo Stefano parte forte, con Giannelli ma Vangi risponde subito, 5-5. La partita è un botta e risposta fra le due squadre al quinto minuto gli ospiti sono avanti di 4, 7-11. Palmieri e Vettori vanno a segno e al sesto minuto c’è il sorpasso, 12-11 per la SIBE. Da quel momento Calenzano lavora bene in difesa ma non segna, mentre Masi, Cambi e Peruzzi vanno a segno dal campo, il quarto si chiude con Santo Stefano avanti di 5, 12-17.
2° QUARTO: Un gioco da 3 punti di Palmieri ed una bomba di Piacente permettono ai locali di portasi a -1, 18-19 al terzo minuto. La SIBE recupera ancora e sorpassa 25-23 al sesto minuto. Da quel momento si assiste ad un botta e risposta fra Vettori e la sua ex-squadra e si arriva così, col primo punto in Serie D di Schapira, 31-31 al nono minuto, poi un canestro di Giannelli ed una bomba di Buricchi permettono agli ospiti di andare al riposo a +4, 32-36
3° QUARTO: Calenzano rientra “moscio” e Santo Stefano ne approfitta per allungare portandosi a +8, 36-44. La fuga degli ospiti dura poco, due canestri dall’arco di Corsini rimettono Calenzano in corsa, al quinto minuto il punteggio vede i locali di nuovo a -4, 42-46. Ci pensano Camerini e Peruzzi dalla lunetta e Cambi dal campo a riportare gli ospiti a +7, 43-50, è il settimo minuto. Da quel momento il vantaggio ospite si stabilizza e il quarto si chiude con due liberi di Peruzzi che fissano il punteggio sul 50-58.
ULTIMO QUARTO: I Bulldogs sono ancora vivi e fino all’ottavo minuto, Palmieri, Migliorini e Vettori mantengono la SIBE in scia, poi in 52 secondi complici un paio di palle “rubate” da Palmieri e Vettori concretizzate con due canestri, un lavoro di pressione difensiva a tutto campo della SIBE mette in crisi gli ospiti e permette ai “soliti due” di realizzare quei punti che all’inizio del nono minuto portano la i Bulldogs avanti 71-70. E poi… un paio di incursioni Bulldogs in area biancorossa andate a vuoto mentre gli ospiti realizzano un canestro e due tiri liberi con Manetti e due tiri liberi con Cambi, la partita si conclude con la vittoria di Santo Stefano per 76-71.
Sei i giocatori in doppia cifra, Top Scorer della partita il neoBulldog Vettori(C) con 23 punti seguito da Cambi(SS) con 17, Giannelli(SS) con 16, Palmieri(C) con 12 e Camerini(SS) e Peruzzi(SS) con 11.
Prossimo impegno per la SIBE sabato 16 ottobre a Certaldo.

Pallacanestro Calenzano

Nessun commento

Powered by Blogger.