Header Ads

Donoratico - Tre su tre e primo posto in solitaria!


Dispensa di Campagna Donoratico - IES Pisa: 69-64
(17-20; 35-35; 53-49)
Dispensa di Campagna Donoratico: Giannetti 21, Guglielmi 5, Quagli 10, Favilli 17, Tinti ne, Biagi 3, Gennai ne, Batistini 10, Pio, Creatini 2, Partigiani 1, Giannini. All. Prescendi.
Donoratico - Tre su tre e primo posto in solitaria! Che spettacolo i nostri ragazzi! Contro un coriaceo IES Pisa i gialloblu la spuntano in un'emozionante finale, al termine di una partita combattuta e davvero molto intensa. A guidare l'inizio ospite era uno straordinario Andrea Cempini (31 alla fine), letale con i suoi jump dalla media. Donoratico doveva fare a meno di capitan Tinti, Diop e dei fratelli Fagiolini, ma era Favilli (17 alla fine) a trovare punti preziosi per mantenere il contatto. Creatini e Giannetti spingevano avanti la Dispensa, Pisa trovava ottime cose da un solido D'Amico e da Timpano, e i primi dieci minuti si chiudevano così con gli uomini di Campani avanti per 17-20. Nella seconda frazione i ragazzi di Prescendi provavano a spingere con Quagli e Guglielmi, ricevendo un solidissimo contributo da Federico Biagi. Tommaso Pio provava ad arginare Cempini in difesa, mentre 5 punti di Guglielmi e un paio di giocate di Giannetti davano una primo vero slancio alla Dispensa di Campagna. Gli ospiti però non mollavano un centimetro, segnando con Cancemi dalla lunetta e trovando il canestro del pareggio con Fruzza: all'intervallo lungo si andava così sul 35 pari. Al rientro Batistini si sbloccava ed iniziava a troneggiare. Nove punti consecutivi dell'ala gialloblu spingevano avanti Donoratico, rinvigorita da Giannetti e da un ottimo Favilli. Pisa provava la carta della zona, ma Quagli era bravissimo a bucarla dall'angolo per due volte in un minuto. Ancora una volta però era D'Amico (15 alla fine) a trovare quattro punti rapidi che tenevano Pisa a pochi centimetri, dando inizio all'ultimo atto sul 53-49. La Dispensa di Campagna provava nuovamente ad allungare per chiudere i giochi. Partigiani lottava bene sotto le plance, Batistini limitava Cempini e Favilli trovava sei punti pesanti che spingevano i locali in doppia cifra di vantaggio. Tuttavia era ancora Cempini a trovare tre canestri da autentico campione, coadiuvato dal solito D'Amico che dall'arco riportava Pisa a -2. In un clima caldissimo, Giannetti tirava però fuori dal cilindro una tripla clamorosa che caricava tutta la squadra, brava a gestire gli ultimi possessi e a chiudere i conti con un preziosissimo rimbalzo offensivo di Creatini. Di fronte ad un bel PalaEuropa, per la Dispensa di Campagna arriva così la terza vittoria consecutiva. I gialloblu sono l'unica formazione del girone ancora imbattuta, frutto di un gruppo profondo che sta imparando sempre più a giocare assieme. L'entusiasmo non manca, il sorriso nemmeno. Sarà importante portarli entrambi a Volterra, dove domenica ad attendere Giannini e compagni ci sarà una battaglia davvero durissima.

#basketdonoratico

Nessun commento

Powered by Blogger.