Header Ads Widget

Il Gas and Heat CUS Pisa torna dalla trasferta di San Vincenzo con una sconfitta


Il Gas and Heat CUS Pisa torna dalla trasferta di San Vincenzo con una sconfitta per 60-67, maturata nel finale di partita. I ragazzi di coach Giuntoli partono bene, con una ottima intensità difensiva e ottime soluzioni corali in attacco che portano a buoni canestri, chiudendo il primo quarto in parità sul 14-14. Nel secondo quarto il CUS Pisa riparte con minor concentrazione ed il risultato è una scarsa intensità in difesa che consente ai ragazzi di San Vincenzo di trovare ottime soluzioni da sotto canestro. Il risultato sono 23 punti subiti, troppi in un tempino, che portano a chiudere il secondo quarto sotto di 6 lunghezze sul 37 a 31. All’intervallo lungo coach Giuntoli striglia i suoi ragazzi che tornano sul parquet con ritrovata energia e determinazione, chiudendo le maglie difensive e trovando buoni canestri in attacco, ma il distacco con San Vincenzo si chiude ancora in negativo di 5 lunghezze. Va in scena l’ultimo e decisivo quarto, con un’accelerazione di San Vincenzo che si porta sul massimo vantaggio di +8; a quel punto il CUS Pisa si schiera a zona 2-3 mettendo in difficoltà gli avversari, che non trovano più la via del canestro, mentre i ragazzi di coach Giuntoli trovano punti facili in transizione fino ad impattare sul 60-60 a 2 minuti dalla fine. A quel punto, causa la stanchezza, i ragazzi pisani fanno scelte in attacco poco lucide e vengono puniti da San Vincenzo che mette a segno un parziale di 7-0 portando a casa il match. Prossimo impegno lunedi 29 novembre in Via Chiarugi contro Basket Sestese
Gas and Heat CUS: Bonacci, Bernacchi, Casati 4, Bonasera 8, Crovetto, Giannelli 21, Sarpentieri 5, Franceschi 12, Sciamanda 2, Cosci 8, Spagnoli. All. Giuntoli

Cus Pisa Basket

Posta un commento

0 Commenti