Header Ads

La prima squadra vince la prima gara ufficiale della Stagione sul parquet della Virtus Certaldo


Virtus Certaldo 60 - Lions Montemurlo Basket 65
In una partita punto a punto per tutti i 40 minuti i nostri hanno conquistato la vittoria con la difesa e la concretezza nell'ultimo periodo. Report un po' lungo, c'è un bel po' da raccontare. Nel primo quarto Coach Piperno schiera un quintetto di Lions veterani composto dai fratelli Bonaiuti, Guazzini, Barni e Bernardo Mucci ma la tensione è palpabile ed i nostri trovano il primo canestro solo dopo 1'30” con una tripla di Damiano ma restano poco precisi al tiro a differenza dei padroni di casa che segnano molto con il n.7 Barbieri e ci aggrediscono con l'1c1 del n.17 Verdiani. Ci troviamo presto in bonus che permette al n.0 Ticciati di segnare ai liberi divenendo il terzo a referto per Certaldo (i tre sarano autori dei primi 29 punti dei nostri avversari e di 41 punti complessivi). Il periodo si conclude con un pesante 17-10. Nel secondo quarto continua la pessima serata al tiro ma aumenta il numero di buone azioni grazie anche ai nuovi giochi introdotti in settimana. Tommaso Cinque oltre ad essere sempre attivissimo sulle palle vaganti, mette in difficoltà gli avversari con le penetrazioni e conquista prima un gioco da tre punti e poi 4 tiri liberi che segna con regolarità (5 su 5 per lui nel secondo quarto), vinciamo la frazione 18—17 restando sotto all'intervallo. Quanto di buono fatto nella seconda frazione viene ripetuto alla ripresa ed anche il livello della difesa cresce, come già nelle precedenti partite concediamo solo 4 punti in 5 minuti agli avversari. I nostri mantengono la calma anche di fronte a 3 minuti critici in cui vengono sanzioni un antisportivo a Lorenzo Bonaiuti e poi un doppio fallo tecnico a Capitan Daniele ed all'avversario Ticciati; alla pessima serata al tiro si aggiunge però anche un'alta imprecisione ai liberi che, nonostante il bonus a favore, ci impedisce di agganciare i padroni di casa prima dell'ultimo minuto centrando finalmente un 6 su 6 dalla lunetta con Bernardo Mucci, Daniele Bonaiuti e Gino Lovino (prima partita in campo dopo i problemi che l'hanno tenuto fermo). Il sorpasso che spezza la gara è opera Bernardo Mucci che centra un tripla dal palleggio e, anche se Ticciati replica con due punti quasi allo scadere che fanno concludere la terza frazione in parità 47-47, sembra che possiamo far girare l'inerzia dalla nostra parte. Coach Piperno dà un aiuto tecnico all'intensità dei Leoni schierando la difesa 2-3 che pone fine alle iniziative di Verdiani e Barbieri (solo un ulteriore punto nell'ultimo quarto per l'accoppiata). Passiamo in vantaggio 51-49 quando purtroppo Tommaso Cinque s'infortuna la ginocchio dopo un contatto in contropiede ed è costretto ad uscire dal campo. I nostri restano saldi ed una tripla di Lovino ci porta sul 54-49. Gli avversari carichi di falli rispondono con risorse dalla panchina e si riportano sul 54 pari quando Bernardo gli rimanda sotto con un'altra tripla. Certaldo sente la partita scivolare via e chiama minuto, e coach Piperno cambia ancora difesa portando i nostri sulla 3-2. Ancora una tripla di Bernardo e il vantaggio si allunga a +7; l'intensità è tale che per 1'30” restiamo sempre in attacco con una palla recuperata di Daniele Bonaiuti e tre rimbalzi in attacco consecutivi di Zerini e Macigni. Certaldo prova l'ultimo colpo con una tripla di Ticciati ma a 35” dalla fine sul 63-59 la partita è in ghiaccio. Oltre all’ennesima buona serata di Bernardo possiamo rinfrancarci del rientro di Lovino che, pur tra alti e bassi, ha dato un importante contributo. Una menzione particolare per Zerini che nonostante sia stato tenuto a lungo in panchina ha dato un ottimo contributo d’intensità nell’ultimo quarto. Resta purtroppo l'amaro in bocca per l'infortunio di Cinque la cui gravità è ancora incerta.
Zerini 4, Cinque 11, Mucci G. 2, Barni 3, Bonaiuti D. 9, Guerriero n.e., Mucci B. 15, Guazzini 3, Bonaiuti L., Lovino 13, Macigni 5, Nesi n.e. all. Matteo Piperno

Montemurlo Basket

Nessun commento

Powered by Blogger.