Header Ads

La RLCSistemi batte LeMura Spring Lucca 57 a 43 con una partita dai molti errori.


Ultima partita da vincere in attesa di un ciclo di ferro per la RLCSistemi. Nelle prossime tre partite la squadra pratese affronterà in trasferta Spezia e Perugia e poi giocherà in casa contro Jolly Livorno squadra ad oggi imbattuta e retrocessa dalla A2. L'obbligo era vincere per arrivare in una buonissima posizione di classifica a questo tuor de force. La squadra pratese pur senza brillare ha ottenuto i due punti che le servivano superando la formazione di Lucca che ha giocato con molta grinta ma fisicamente sovrastata dalla forza e dalla fisicità delle giocatrici della RLCSistemi. Si incomincia con le ospiti che cercano di tenere il ritmo alto giocando sempre mani addosso in difesa.Prato come sempre lenta a entrare in gara sbaglia almeno tre canestri fatti, le lucchesi stanno avanti per quasi tutto il primo quarto.La differenza fisica è enorme e quando le pratesi si schierano con tre lunghe la differenza di altezza è totale, su tutti i ruoli prato schiera giocatrici più alte. Il primo quarto finisce 15 a 13 per la RLCSistemi con Lucca che si attacca a tutto per rimanere in gara e per sua fortuna la squadra pratese sbaglia soluzioni facili e si innervosisce un po'. Sautariello ha un problemino alla spalla destra e si vede, Vannucchi alterna cose belle ad errori di attenzione. Ponzecchi partita bene piano piano scompare. Nel secondo tempo le pratesi serrano un poco in difesa e concedono solo sette punti alle ospiti incanalando la partita a proprio favore. Le lunghe tutte vanno a segno in questo quarto supportate da Vannucchi che taglia la difesa lucchese a piacimento. Si va alla pausa lunga sul 34 a 20 per le pratesi. Nel terzo quarto Prato allunga ancora ma non da' continuità al gioco e le lucchesi a tratti mettono in difficoltà le guardie pratesi costringendole anche ad errori grossolani.Lucca riesce a contenere le pratesi e nel terzo quarto il distacco resta quasi invariato , si chiude il terzo quarto sul 46 a 30 con la partita già al sicuro. Le pratesi si accontentano mentre Lucca cerca di diminuire la differenza di punteggio e senza scossoni la partita si chiude sul 57 a 43 con Popolo che nel quarto finale segna 8 punti e si merita una lode. La forza fisica di Prato e la differenza di esperienza si vede, La RLCSistemi vince senza soffrire anche se commette molti errori evitabili. Tutta la squadra pratese sembra coesa e gioca anche sprazzi di bel gioco. La squadra Lucchese con Masini che fa da chioccia ancora deve crescere. Vedremo cosa succederà nelle prossime tre gare per capire dove può arrivare questo gruppo di giocatrici senz'altro volonterose della RLCSistemi. In bocca al lupo.
Arbitri Pierallini e Pampaloni
Parziali:15-13,19-7;12-10;11-13 per il totale di 57 a 43
Tabellino RLCSistemi Prato: Vannucchi,18; Sautariello,3; Ponzecchi,10; Bencini,4; Billi,2; Popolo,11; Borghesi,2; Mandroni,7; Lastrucci, Rastelli, Franchini, Bertini ne. Allenartore Pavi Valentina
Le Mura Spring Lucca: Masini,10; Morettini,3; Azzi,7; Michelotti,9; Leovino,7 ; Rogani,1; Pellegrini,6; Costa ne; Barberio, Rapè, Begliomini ne. All. Nicolosi ass. Speziani

RCL Sistemi Pallacanestro Femminile Prato

Nessun commento

Powered by Blogger.