Header Ads Widget

Serie C Gold, Quarto quarto d'autore, Sibe Gruppo AF risoluta a Montevarchi (75-93)


Due punti d’oro per i Dragons in casa di una concorrente alla salvezza su un campo storicamente molto ostico. Danesi top scorer con 8 triple, doppia doppia di Staino 20 punti e 10 rimbalzi. Pinelli: "Lavoro e continuità premiano sempre". Prato, 28 novembre 2021 – Lo sprint giusto di Sibe e un’ottima reazione di Montevarchi. Nel primo quarto la Sibe, orfana di Navicelli e con l’Under Pacini in quintetto, entra subito in ritmo grazie a delle ottime spaziature in attacco e alla grande voglia di condividere la palla. Nonostante l’ottima difesa a zona montata da Montevarchi, i Dragons riescono a creare ottimi tiri aperti avendo anche la freddezza di andare a segnarli. Montevarchi rimane agganciata grazie ad un buon attacco dal pitturato. Il quarto termina in equilibrio, 23-25 Dragons. Sibe continua a spingere ma Montevarchi regge l’urto. Nel secondo quarto la Sibe spinge ancora di più toccando anche il +10 di vantaggio, continuando a bombardare dal perimetro e riuscendo a trovare, inoltre, ottime linee di passaggio nel pitturato. Montevarchi reagisce e lotto, riuscendo di nuovo a farsi sotto e a portare la partita 43 a 46 all’intervallo. Da segnalare l’ingresso in campo anche degli Under Marini, Saccenti, Manfredini e Pittoni, portando così subito a 10 il numero di giocatori utilizzati nel primo periodo, di cui 7 subito a referto. Concreti in attacco e precisi in difesa: Sibe prende il largo. Nel terzo quarto Sibe Gruppo AF entra in campo subito con determinazione, continua l’ottima partita offensiva condotta fino a quel momento e stringe ancora di più le maglie difensive, andando a chiudere ancora di più l’area dei tre secondi, che tanto aveva accolto le incursioni dei montevarchini. Smecca, Staino e Danesi dall’arco, insieme a Magni e Vannini dal pitturato, portano la Sibe sul 64-71 al suono della terza sirena. Il match va in ghiacciaia. Nell’ultimo quarto, i ragazzi di coach Pinelli decidono di spingere ancora di più sull’acceleratore per chiudere la partita. Concedendo solo 11 punti alla squadra padrone di casa e continuando a selezionare e a creare ottimi tiri. La partita si conclude 75 a 93 per la Sibe. Da segnalare l’ingresso in campo anche di Zardo e Fantini, riuscendo così a ruotare tutta la panchina. Da sottolineare a fine partita, la grande leadership di Danesi e la grande difesa di squadra, con capitan Staino e il suo vice Smecca, sugli scudi.
Il commento
Una “vittoria di gruppo” per coach Marco Pinelli. “In queste due ultime settimane abbiamo dovuto gestire le criticità fisiche di qualche giocatore e ringrazio lo staff per l’ottima gestione. Non posso che complimentarmi con i ragazzi per aver reagito benissimo alla sconfitta di domenica scorsa. Il lavoro e la continuità premiano sempre”. “I ragazzi – aggiunge Pinelli – hanno approcciato la gara come ci eravamo preparati, attaccando con lucidità i loro adeguamenti difensivi, sia sul perimetro e sia dentro il pitturato. Montevarchi ha grande mentalità e attitudine, con ragazzi eccellenti e ben allenati. Merito a miei giocatori nel tenere mentalmente i loro strappi, restando lucidi quando Fides variava i quintetti e con un quarto tempo eccellente in attacco e in difesa abbiamo indirizzato la gara in maniera definitiva. Bene lo spirito di sacrificio e gli assist con una condivisone del pallone decisiva”. Adesso il coach dovrà preparare al meglio la prossima sfida: il match di cartello alla Toscanini con Lucca.
Il tabellino
Manfredini, Marini 11, Danesi 28, Magni 18, Staino, 20, Illimani, Saccenti, Pittoni, Smecca 5, Zardo, Pacini 3, Vannini 8.

Comunicato Stampa Sibe Gruppo AF Pallacanestro Prato Dragons

Posta un commento

0 Commenti