Header Ads

Serie D: torna a sorridere la Virtus Certaldo


Torna a sorridere la Virtus Certaldo nel campionato di serie D. Dopo 4 sconfitte consecutive, cosa che non era mai accaduta almeno negli ultimi 15 anni, la Virtus Certaldo è ritornata a vincere, superando fra le mure amiche il S.S. Campi Bisenzio, squadra di un certo livello, con il punteggio di 64-63 (11-14, 24-30, 43-36, 54-54, 64-63) dopo un tempo supplementare, al termine di una gara combattuta e incerta fino allo scadere, molto equilibrata anche se giocata a fasi alterne. Nei primi minuti le 2 squadre faticano a trovare la via del canestro (6-2 al 6°), poi gli ospiti, fra cui milita l'ex di turno Marco Giannelli, autore fra l'altro di una discreta partita, prendono in mano l'inerzia della gara, e con un parziale di 21-7 a loro favore raggiungono nel corso del 2° quarto il loro massimo vantaggio di tutta la partita (13-23 al 15°). Da quel momento l'inerzia della gara passa in mano alla Virtus Certaldo. Il parziale di 34-15 consente alla nostra squadra prima di raggiungere gli avversari (32-32 al 25°), poi di passare a condurre (38-35 al 29°) ed infine di portarsi a +9 nel corso dell'ultimo quarto (47-38 al 33°) dando l'impressione di avere ormai sotto controllo la gara. La Virtus Certaldo però non riesce a gestire bene gli ultimi minuti, gli ospiti ne approfittano recuperando tutto lo svantaggio, e riportandosi addirittura avanti nel corso dell'ultimo minuto (53-54 al 40°). Un 1 su 2 ai tiri liberi riporta in parità la Virtus Certaldo. Campi Bisenzio, con oltre 20 secondi a disposizione, ha in mano l'ultima azione della gara, ma spreca malamente questa occasione per vincere la partita. Si va quindi al tempo supplementare. Si gioca "punto a punto" per 4 minuti, poi la Virtus Certaldo si porta sul +4 a 40 secondi dal termine, ma anche stavolta non riesce a chiudere la partita, rimanendo a +1. Gli ospiti hanno ancora in mano la palla della vittoria con molti secondi a disposizione, ma anche stavolta falliscono questa occasione. La Virtus Certaldo può festeggiare, al termine di una gara vinta di fatto più con il cuore che non con la testa. La Virtus Certaldo non ha fatto poco a vincere questa partita contro una squadra di un certo spessore. Questo girone "B" della serie "D"si conferma come quello più impegnativo del campionato in base a tutta una serie di considerazioni. La squadra ha alternato sprazzi di buon gioco ad errori quasi banali, ma non è dispiaciuta nel complesso. Unica nota veramente stonata la % ancora una volta assai modesta dalla lunetta, abbondantemente sotto il 50%, che le ha impedito di chiudere prima la partita. Per la Virtus Certaldo ora un turno di riposo. Prossimo impegno domenica 28/11 (ore 18.00) in trasferta contro Bottegone PT.
Questi i tabellini odierni: Guainai 13, Verdiani 13, Ticciati 11, Tordini 8, Basili 7, Barbieri 7, Cerpi 3, Lotti 2, Faso 0, Conforti 0, allenatore Baldini.

Virtus Certaldo

Nessun commento

Powered by Blogger.