Header Ads Widget

Basket serie B, niente da fare per la Gea Grosseto contro le tiratrici dell'Academy La Spezia


Gea Grosseto-Basket Academy La Spezia 30-82
GEA GROSSETO: Nermettini 3, Cipolletta 3, Vallini 9, Bellocchio 6, Nunziatini 3, Panella, De Michele, Perillo 4, Lambardi, Pepi 2, Faragli, Di Stano. All. Luca Faragli.
ACADEMY LA SPEZIA: Guia Demi, Giaroli 9, Mori 17, Maiocchi 22, Vera Candelori 6, Gioan 5, Morselli, Nina Candelori 5, Rebecca Demi, Frantulli 13, Varone 1, Bagalà 4. All. Danilo Gioan.
ARBITRI: Daniele Collet di Castelnuovo Berardenga e Michele Forte di Siena.
PARZIALI: 8-22, 18-46; 24-67, 30-82.
Le tiratrici del Basket Academy La Spezia condannano la Gea Grosseto alla nona sconfitta nel campionato di serie B (82-30 il risultato), al termine di una gara senza storia, ma con le ragazze di Luca Faragli che, pur tra tanti errori, hanno confermato i miglioramenti visti nelle scorse settimane. Le grossetane sono passate in vantaggio con un canestro di Miriam Perillo, ma hanno sbagliato due occasioni per allungare. Con il passare dei minuti, però, le liguri (otto le triple messe a segno del corso dei 40’) hanno preso in mano il confronto e per le locali non c’è stato niente da fare. Tre le giocatrici in doppia cifra, con Maiocchi a 22 punti, Mori a 17 e Frantulli a 13. Teresa Vallini la migliore della Gea con 9 punti. «Siamo andati un po’ meglio - è il commento dell’allenatore Faragli - Il nuovo schema ci ha permesso di vedere un gioco più fluido, che permette una maggiore penetrazione. Il cambiamento ovviamente deve essere messo a punto e somatizzato da tutta la rosa». «In difesa - prosegue il tecnico della Gea - siamo andati bene sotto i tabelloni, grazie alla buona prova di Bianca Bellocchio (dieci rimbalzi), ma anche di Lambardi; purtroppo ci hanno massacrato nel tiro da fuori, da due e da tre punti. Per le prossime settimane dobbiamo essere più consapevoli. Contro l’Academy abbiamo commesso meno errori nei passaggi, ma troppi al tiro». Sabato prossimo trasferta sul campo della Pielle Livorno.

Ufficio stampa Gea Basketball

Posta un commento

0 Commenti