Header Ads Widget

E' tempo di lasciare la parola al derby contro gli Herons


Gli Herons si presentano ad Agliana come una squadra quasi perfetta. Miglior attacco del campionato 768 punti realizzati, miglior difesa con 598 punti subiti. Una macchina quasi perfetta, ma che una volta si è inceppata, contro il Prato in trasferta. Dimostrando che nessuna squadra è imbattibile, domani ore 18, l'Endiasfalti ci deve credere: ci sarà un palazzetto che crede in questa impresa. Coach Tommaso Mannelli: "Domenica affrontiamo una squadra importante per la categoria sia dal punto di vista atletico che tecnico. Noi dovremo cercare di sfruttare quelle situazioni che ci consentiranno di rimanere nel match. E' la squadra favorita alla promozione insieme alla Gema. Dobbiamo tenere il ritmo della partita che sarà alto, quello che conta per noi, in questo momento, è migliorare per continuare il nostro percorso di crescita generale".
Capitan Alessandro Nieri: "Gli Herons sono una squadra che fa dell'intensità e delle difesa la sua arma migliore, noi dovremo essere bravi a tenere questa intensità per tutti i 40 minuti. Prevedo una partita maschia. Dobbiamo sfruttare le loro lacune, nessuna compagine è perfetta. Arriviamo a questa partita dopo la sconfitta maturata negli ultimi secondi contro Castelfiorentino, abbiamo gettato via due punti: non possiamo più perdere queste occasioni e abbiamo lavorato anche sotto questo punto di vista. Poi confido nel calore del nostro pubblico che è davvero fondamentale, gli Herons sono una squadra forte ma non imbattibile: crediamoci".
Lorenzo Mossani
Addetto stampa Pall. Agliana 2000

Posta un commento

0 Commenti