Header Ads Widget

La Gioielleria Mancini alla prova San Vincenzo


I monsummanesi alla ricerca del settimo sigillo
Sarà una prova importante quella che affronterà la Gioielleria Mancini Sabato sera, l’avversario di turno sarà il Basket San Vincenzo, squadra che ha sempre militato in categorie superiori fino all’anno 2019/2020. Sarà quindi una sfida inedita per i ragazzi di Coach Matteoni. I livornesi occupano attualmente il terzo posto in classifica, partita con il vento in poppa nelle ultime tre giornate è incappata in due sconfitte casalinghe, la prima pesante contro Calcinaia e la seconda nell’ultimo turno di campionato, un po’ a sorpresa, contro la Libertas Lucca. La stella della squadra allenata da coach Bezzini è Elia Bini, ala forte con trascorsi anche in Serie B con la maglia di Piombino e Palestrina e che viaggia ad una media di 21 punti per gara, ma osservati speciali saranno anche Cristian Giovani (lo scorso anno in C Silver con il Cus Pisa), Matteo Bruci (lo scorso anno in B con Cecina) e Marco Bertini, anche lui con trascorsi in Serie B con Piombino. Si preannuncia quindi una partita ad alta difficoltà per i ciabattini, difficoltà aumentate anche dall’assenza di Alessandro Giusti che in settimana ha rimediato la frattura del setto nasale in allenamento. L’esame quindi è importante, i blu-amaranto saranno chiamati ad una sfida dove dovranno necessariamente gettare il cuore oltre l’ostacolo.
Palla a due alle ore 21,15 al PalaCardelli.

Ufficio stampa Gioielleria Mancini Shoemakers Basket Monsummano

Posta un commento

0 Commenti