Header Ads Widget

La Gioielleria Mancini torna al successo


La Gioielleria Mancini torna fra le mura amiche alla ricerca dì una vittoria che manca da troppo tempo. Inizio scoppiettante fra le due squadre che segnano a ripetizione nei primi minuti di gioco e dopo soli 3’ siamo sul 11-11 con ottime percentuali al tiro. Continuano le scorribande e si continua a segnare a ripetizione ma regna l’equilibrio (18-16 al 5’), Tesi è un cecchino da tre e prova a dare un piccolo vantaggio ai monsummanesi (24-20). Il canestro di Soriani chiude un bellissimo primo quarto sul 28-22. Soriani apre anche il secondo quarto poi una bomba di Tesi da il +9 ai blu-amaranto (33-24). I monsummanesi sono in fiducia e al 5’ una bomba di capitan Calderaro dà il +12 (42-30). Le difese stringono le maglie ma Monsummano capitalizza un discreto margine di vantaggio andando al riposo lungo sul punteggio di 53-36. Monsummano torna in campo con il piglio giusto e in 1’ vola sul +20 con un buon gioco corale di squadra. Pontedera barcolla e Calderaro allunga ancora (64-41 al 3’), la partita appare in discesa per i colori monsummanesi che chiudono il quarto sul punteggio di 76-55. Tesi apre l’ultimo periodo con tre triple nell’arco di un minuto che chiudono definitivamente la partita (87-55 al 2’). Si vede anche un ottimo Mema autore di giocate pregevoli e un sontuoso Chiti. Per la cronaca Calderaro sfonda quota 100. Punteggio finale 102-73. Bella prestazione della Gioielleria Mancini che scaccia un po’ di delusione accumulata con le ultime uscite. I blu-amaranto chiudono il girone di andata con 7 vittorie e 3 sconfitte a sole due lunghezze dalla testa della classifica
Gioielleria Mancini Shoemakers 102
Bellaria Cappuccini Pontedera 73
Parziali: 28-22; 53-36; 76-55
Gioielleria Mancini Shoemakers: Calderaro 21, Navicelli 14, Chiti 10, Tesi 29, Maccione 11, Soriani 9, Bornati, Giusti, Mignanelli, Lorenzi 2, Mema 6. All.: Matteoni
Bellaria Cappuccini Pontedera: Donati, Foschi 2, Berti 4, Minuti 19, Cammilli 7, Puccioni 5, Cecchi 22, Giusti 10, Mattolini 2, Guidotti 2. All.: Pugi

Ufficio stampa Gioielleria Mancini Shoemakers Basket Monsummano

Posta un commento

0 Commenti