Header Ads Widget

Serie C Gold, Sibe Gruppo AF lotta ma Gema si impone (92-80): serata di grande basket alle Toscanini


Pinelli: “Orgoglioso dei nostri ragazzi, hanno dato tutto: esempio per i più giovani. Ha vinto tutta la pallacanestro”.
Prato, 18 dicembre 2021 – Sibe Gruppo AF, nonostante una prestazione maiuscola, esce sconfitta dalle mura amiche del Pala Toscanini contro una straripante Gema Montecatini. Splendida cornice di pubblico che si è gustato una partita di ottimo livello. Nel primo quarto i ritmi sono già altissimi. Gli ospiti cercano subito il break che consentirebbe loro una gestione più agevole della partita, ma la Sibe risponde colpo su colpo rimanendo attaccata alla scia grazie alle triple di capitan Staino e Danesi, oltre ad un’ottima difesa del pitturato da parte di Magni. L’ingresso in campo di Vannini contribuisce a dare profondità all’attacco laniero: il quarto si chiude con un -6 per i padroni di casa. Nel secondo quarto, con gli innesti degli Under Marini e Pacini, l’intensità dei ragazzi di coach Pinelli non cala, Navicelli con lucidità gestisce i palloni e guida il sorpasso laniero che costringe gli ospiti ad un time-out. All’uscita dal minuto di sospensione, però, Montecatini, grazie ad un canestro dall’arco e 2 dal pitturato, opera il controsorpasso e chiude il secondo quanto a +8. Nel terzo quarto Montecatini prova a dilagare toccando anche il +21 di scarto. La Sibe non ci sta. Difesa dopo difesa, attacco dopo attacco, i Dragons si riportano a -8 con uno Smecca particolarmente ispirato in entrambe le metà campo. L’ultimo periodo è la fotocopia del terzo: allungo degli ospiti fino al +20 e ancora una volta, magistrale la tenuta mentale dei Dragons, che nonostante la differenza di punteggio nell’ultimo quarto, tirano ancora una volta fuori gli artigli rendendo la partita avvincente e al cardio palma fino all’ultimo minuto. Al suono della quarta sirena Montecatini vince 92-80.
Il post-gara
Coach Marco Pinelli a fine gara: “Una bellissima cornice di pubblico e tanta sportività: è stato un piace giocare con questo bellissimo clima. Complimenti a Gema, al loro staff tecnico e al suo capitano: hanno fatto una gara di grande sostanza e qualità. Noi bravi a competere sempre, a stare aggrappati e leggere la gara fino a rientrare dal -18 al -6. Molti dei miei a due ore dal match erano a lavorare, e questo non è un dettaglio da poco ma nemmeno una scusa. È un indicatore. Hanno dato al nostro ambiente e ai nostri giovani un esempio di cultura sportiva di alto profilo. Questa è la C Gold. Sono doppiamente orgoglioso di loro. Esperti e giovani. Stanno creando un gruppo stratosferico, la loro unione è un esempio per i nostri piccoli, e questo ci riempie di gioia. Tutti hanno provato ad andare oltre e per questo tutto il nostro staff ne è orgoglioso, un esempio di mentalità e educazione sportiva per tutto l’ambiente e il movimento cittadino. Stanno costruendo uno spogliatoio straordinario, stanno bene insieme e si vede. Bellissimo clima in palestra, ancora sold-out con i nostri e i loro tifosi a cantare. Un bel messaggio di sport in un momento storico così complicato. Vince la pallacanestro. Volevo fare i migliori auguri di buone Feste e un grandissimo abbraccio a tutta la nostra Dragons family, ringraziando i nostri tifosi, famiglie, sponsor e tutte le persone che anche oggi in centinaia ci seguivano da casa. Grazie di cuore a nome di tutto il nostro staff. Buon Natale a tutta la dragons familiy e sempre Orgogliosamente forza Dragons!”
Il tabellino: Manfredini, Marini 2, Danesi 20, Magni 4, Staino 17, Navicelli 13, Saccenti, Pittoni, Smecca 10, Zardo, Pacini 3, Vannini 11.

Comunicato Sibe Gruppo AF Prato

Posta un commento

0 Commenti