Header Ads Widget

Ultima giornata del campionato di serie B femminile, con la Gea Grosseto che ospita sabato alle 18 il Number 8 San Giovanni Valdarno


Il campionato di serie B femminile di basket è arrivato all’ultima giornata del girone d’andata, con la Gea Basketball Grosseto impegnata sabato alle 18 al Palasport di via Austria contro una delle big del girone, il Number 8 San Giovanni Valdarno, secondo in classifica, in coabitazione con Pielle Livorno e Sisas Perugia, alle spalle dell’imbattuto Jolly Acli Livorno. Le ragazze di Luca Faragli ancora a secco di vittorie sono attese ad un altro confronto proibitivo, che servirà come preparazione al girone di ritorno nel quale le biancorosse dovranno cambiare marcia per presentarsi ai playout nella migliore condizione per sperare nella permanenza in serie B. In fondo alla classifica il Florence, che riceve Perugia, ha solo due punti e sul quintetto si farà la corsa nel ritorno.
«La gara contro il San Giovanni Valdarno - sottolinea il coach Luca Faragli - è proibitiva per noi. Siamo reduci da un buon primo tempo sul campo della Pielle Livorno, dove abbiamo fatto registrare un ritmo migliore. In settimana abbiamo lavorato sull’uno contro uno per migliorare le nostre penetrazioni in area».
L’allenatore Faragli recupera Cipolletta, Simonelli e Pepi, ma ha deciso di utilizzare De Michele, Faragli e Nunziatini nella trasferta di domenica dell’Acqua & Sapone under 15 a Ponte Buggianese contro il Montecatini. Le tre 2007 lunedì saranno tra l’altro impegnate nel secondo raduno in vista del Trofeo delle Regioni.
Le convocate: Federica Cipolletta, Erika Lambardi, Bianca Bellocchio, Fabiana Nermettini, Teresa Vallini, Martina Moscatelli, Myriam Perillo, Rachele Di Stano, Margherita Pepi, Federica Simonelli.

Ufficio stampa Gea Basketball

Posta un commento

0 Commenti