Header Ads Widget

Chiusi batte Latina. Bassi: “Vittoria fortemente voluta”


Una San Giobbe al rientro dopo il mese di stop forzato supera all’overtime la Benacquista Latina per 89-87. Una partita dai mille volti, complicata senza dubbio dalla condizione fisica non ottimale dei giocatori. La formazione senese, pur andando avanti oltre i dieci punti, si è vista recuperare nel corso del quarto quarto e poi nei secondi finali del periodo che doveva chiudere la contesa. Latina, con il pari a quota ottanta a una manciata di secondi dalla fine, ha prolungato il match, ma l’Umana, gettando il cuore oltre l’ostacolo, è riuscita a prendere la posta in palio, inaugurando nel migliore dei modi il 2022. “Abbiamo portato a casa una vittoria importantissima in ottica salvezza, due punti pesanti contro un’ottima squadra giocando per tre quarti una buona pallacanestro – le parole di Coach Bassi nel post gara. Nel quarto periodo eravamo un po’ sulle gambe, Latina ha alzato il proprio livello. Sono stati molto bravi al di là dei nostri demeriti a rientrare in partita. Devo dire una vittoria fortemente voluta; durante la stagione noi siamo sempre stati sospetti nel momento di grande difficoltà, invece oggi, dopo essere stati rimontati e superati, abbiamo continuato a fare la nostra partita, non ci siamo scoraggiati e, anche se al supplementare, abbiamo portato a casa due punti importantissimi. Overtime che è arrivato nel momento meno indicato, ma il nostro sport è questo e non potevamo stare troppo a pensarci. Siamo andati al supplementare, abbiamo stretto i denti per altri cinque minuti e adesso ci godiamo questi due punti. Una partita come questa dà carica ma soprattutto serenità. Averla persa probabilmente ci avrebbe messo una pressione notevole, così avremo due giorni per recuperare perché qualche giocatore è stato in campo per tantissimi minuti andando oltre le proprie possibilità. Avremo più serenità per preparare il recupero con Cento di mercoledì”.

San Giobbe Basket Chiusi

Posta un commento

0 Commenti