Header Ads Widget

Gage Davis è un nuovo giocatore della Giorgio Tesi Group Pistoia!


Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Gage Davis. L’esterno statunitense, reduce dalla sua prima esperienza italiana con la maglia dell’Eurobasket Roma, ha firma un contratto fino al termine della stagione 2021-22 con la Giorgio Tesi Group Pistoia. Nato a Waterloo, in Iowa, il 9 dicembre 1995, guardia polivalente di 197 cm per 84 kg, Davis inizia la propria carriera nella Bolingbrook High School per poi esplodere nella Saint Cloud State University. Nel suo quadriennio con la maglia degli Huskies vanta una media di 22 punti e 8 rimbalzi per partita, entrando nella storia dell’ateneo con svariati record personali, tra i quali spiccano quelli di miglior realizzatore assoluto e di miglior rimbalzista difensivo di sempre. Giocatore versatile su entrambi i lati del campo, chiusa l’esperienza universitaria Davis sbarca in Europa e, dopo una buona stagione di apprendistato in Danimarca negli Horsens (18 punti, 7.5 rimbalzi, 2.7 assist e 2 rubate a partita), si guadagna la chiamata in Italia. Nella Capitale, con la maglia dell’Eurobasket Roma, si mette in evidenza con 15.5 punti e 6.5 rimbalzi di media tra Supercoppa e regular season nel girone rosso, seppur frenato da alcuni guai fisici che ne limitano il rendimento. Così coach Nicola Brienza: «Abbiamo trovato un giocatore che potrà integrarsi bene all’interno del nostro gruppo dandoci una mano fin da subito, al netto del momento della stagione in cui arriva. Davis è un buon atleta e un buon difensore, che può vantare ottimi numeri in tante voci statistiche fin dai tempi del college. Avremo bisogno di un po’ di tempo per conoscerci, ma sono convinto che darà un importante contributo alla causa». Queste le prime parole in biancorosso di Davis: «Sono felice di entrare a far parte della famiglia di Pistoia. Avere la possibilità di competere nelle zone alte del campionato rappresenta per me una grande opportunità e credo che questo club sia il posto perfetto per farlo. Voglio aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi in ogni modo possibile e sono entusiasta di entrare in questo un grande gruppo. Quella di Roma è stata un’esperienza fantastica, mi ha fatto capire il livello della competizione e mi ha aiutato ad adattare lo stile di gioco. Ho parlato con Brienza e mi ha fatto un’ottima impressione: ha grandi obiettivi per la squadra e per ogni giocatore, vuole spingermi a crescere e mi ha chiesto di fare tutto ciò che sarà necessario per vincere. Il mio obiettivo è quello di onorare la grande tradizione di questa squadra, competendo ai massi livelli fino a fine stagione: dovremo lavorare duro e non sarà facile, ma non vedo l’ora d’iniziare».

Pistoia Basket 2000

Posta un commento

0 Commenti