Header Ads Widget

La Gtg Pistoia torna al PalaCarrara, «saturday night» con Piacenza


A un mese esatto dall’ultima volta, la Giorgio Tesi Group Pistoia si appresta a tornare al PalaCarrara per il primo appuntamento casalingo del nuovo anno: sabato 22 gennaio alle 20.30 i ragazzi di Nicola Brienza attendono la Pallacanestro Piacentina, nel match valido per la terza giornata del girone di ritorno del girone verde di serie A2 Old Wild West. I biancorossi, dopo aver «girato» al secondo posto a pari punti con Cantù, puntano ad approcciare nel migliore dei modi la seconda parte del campionato. Biglietti a disposizione al botteghino (venerdì dalle 17 alle 19.30, sabato 10-12:30 e dalle 18.30 in poi) nonché ovviamente online. La gara sarà trasmessa in diretta su LNP Pass e in differita su TVL. Match Sponsor: Caparol Center. Così il coach: «Wheatle e Divac stanno meglio, i rispettivi infortuni sembrano essere alle spalle. Saranno sicuramente a disposizione, sull’utilizzo valuteremo come reagiranno ai carichi di lavoro: difficile dire che tipo di apporto potranno dare. Davis? È consapevole di doversi integrare in gruppo affiatato con le proprie regole e abitudini, sta andando bene e sono contento dell’apporto che riesce a dare. Chiaro che sull’aspetto tecnico servirà tempo: spero di vedere la «Pistoia 2.0» il prima possibile, ma parliamo di un giocatore diverso e ci sono tante situazioni da cambiare e da assestare. Con Piacenza di fatto inizia il girone di ritorno, un campionato diverso perché i punti sono ancor più pesanti. Loro sono cresciuti molto e prima della sosta hanno battuto Cantù e Casale: è una squadra gagliarda che merita rispetto, dovremo stare estremamente attenti. Da parte nostra proveremo a dare continuità: l’obiettivo è vincere per andare 2-0 negli scontri diretti, sarebbe importante in ottica play-off». In occasione del match tra Giorgio Tesi Group e Bakery Piacenza torna anche il Pistoia Basket Charity Project, che questa volta ospiterà la sezione pratese di Vip: «Ringraziamo il Pistoia Basket per l’invito, siamo molto felici di tornare al PalaCarrara per promuovere la nostra realtà – ha affermato Nadine Galgani, vice presidente dell’associazione Viviamo In Positivo di Prato – siamo volontari che cercano di portare colore e positività nei posti dove ce n’è più bisogno. Solitamente andiamo negli ospedali con la clownterapia, ma anche in case per anziani e nelle carceri».

Pistoia Basket 2000

Posta un commento

0 Commenti