Header Ads Widget

L'Amen non stecca la prima in casa del 2022


Prato tenuto a 54 punti realizzati costretto alla resa al Palasport Estra
Amen Scuola Basket Arezzo-Sibe Gruppo AF Prato 64-54
Parziali: 20-12; 37-28; 46-42
Amen: Brandini 18, Cutini 16, Rossi 9, Di Nuzzo ne, Cresti 2, Calzini ne, Ndaw 10, Maghelli ne, Cavina ne, Castelli, Giommetti 4, Provenzal 5. All. Evangelisti
Sibe: Manfredini 4, Danesi 13, Magni 17, Staino 5, Navicelli 5, Saccenti ne, Pittoni ne, Smecca 6, Pacini 4. All. Pinelli
Torna al successo l'Amen Scuola Basket Arezzo che al Palasport Estra batte la Sibe Prato nel recupero della 14a Giornata di Andata. Gli amaranto ancora senza Ghini hanno un inizio gara fulmineo, Prato non riesce a replicare alle iniziative dei ragazzi di coach Evangelisti che sfruttando 7 punti di Rossi si portano avanti fino al 20-12 di fine primo quarto sancito da una tripla di Ndaw. Il secondo quarto se possibile comincia ancora meglio per la SBA che con un parziale di 9-0 si porta sul 29-12. Prato però è squadra che non si mette alle corde facilmente e punto su punto comincia a recuperare lo svantaggio, Danesi e Smecca segnano 5 punti in fila che valgono il -9 (37-28 al 20'). La pausa negli spogliatoi non fa bene all'Amen che rientra sul parquet subendo il miglior momento degli ospiti, Magni comincia a mettere in difficoltà la difesa amaranto segnando con continuità così la Sibe si rifa rapidamente sotto. In attacco Arezzo non riesce ad essere fluida come nei primi due quarti, così alla terza sirena la squadra di coach Pinelli si è avvicinata a -4 (46-42), L'ultimo quarto si apre con due canestri consecutivi di Cutini che danno fiato all'Amen, poi alcune imprecisioni in attacco permettono a Prato di portarsi a -1 sul 50-49 con Magni che sbaglia il canestro del sorpasso. Dall'altra parte ci pensa Brandini dall'arco a dare un mini break amaranto con due triple che ridanno fiato ed entusiasmo alla squadra amaranto che vede il traguardo avvicinarsi. Cutini realizza un gioco da tre punti che abbinato ad una qualità difensiva porta Arezzo sul +5 prima che ancora una tripla di Brandini chiuda la gara. Gli ultimi canestri di Staino da una parte e Provenzal dall'altra servono per fissare il punteggio sul 64-54 finale.
Un successo prezioso per il quintetto aretino che arriva dopo solo 3 giorni dalla sconfitta bruciante di Pisa, che ha messo in vetrina in attacco un ottimo Brandini top scorer aretino con 18 punti ed un 3/4 da 3 punti ed un solido Cutini da 16 punti. La chiave della partita è stata però la fase difensiva dove i ragazzi di coach Evangelisti sono riusciti a limitare a soli 54 punti realizzati Prato.
Adesso il campionato prevede un altro turno ravvicinato, Sabato 29 con inizio alle ore 18.30 al Palasport Estra arriva infatti l'Endiasfalti Agliana che nel recupero infrasettimanale ha ospitato Lucca.

Ufficio Stampa
Amen Scuola Basket Arezzo

Posta un commento

0 Commenti