Header Ads Widget

Bama al Palabridge, domenica alle 18,00 arriva il Cmc Carrara


Bama che torna al Palabridge domani, domenica pomeriggio alle ore 18,00. Avversario il CMC Carrara. Un test probante per valutare se per i rosablu la prognosi può essere sciolta o meno. Gli apuani sono attualmente al nono posto, l'ultimo utile per il treno playoff. Sono un'ottima squadra, che gioca bene, in modo fluido ed automatizzato in qualsivoglia situazione, formata per gran parte da atleti che giocano insieme da una vita. All'andata al PalaAvenza, il Bama dette luogo ad un match quasi perfetto. Finì 71 a 54 per i rosablu ma quella vittoria é ormai un lontano ricordo. Gli altopascesi colpirono da tre punti con percentuali altissime e, sul tentativo di rientro carrarese, ci pensò Arrabito, con due triple chirurgiche in un minuto, a chiudere i giochi. Un giocatore che manca moltissimo al roster di coach Giuntoli. La situazione attuale vede il team marmifero in grande condizione. I ragazzi di coach Rossi sono reduci da tre vittorie consecutive tra le quali, tanto per gradire, un blitz a Valdera, campo dove il Bama ha perso domenica scorsa sbagliando lo sbagliabile. Insomma, una gara da prendere con le molle. Inutile dire che la vittoria servirebbe all'ambiente rosablu come ossigeno e che, di contro, una sconfitta sarebbe zavorra pura per Bini Enabulele e soci. Ci vorrà un Bama, tosto, fiducioso, organizzato nei minimi dettagli e con la voglia di sbucciarsi le ginocchia. Nel prepartita il sodalizio di via Marconi farà sentire la propria voce, in modo simbolico, per l'aberrante evolversi della guerra in Ucraina. arbitreranno Giannini di Empoli e Volpi di Cecina.

Bama NBA Altopascio

Posta un commento

0 Commenti