Header Ads Widget

La Mens Sana espugna il campo di Libertas Liburnia Livorno


Libertas Liburnia Livorno 65
Mens Sana 73
(14-22 ; 33-48 ; 54-59)
MENS SANA BASKETBALL ACADEMY: Monnecchi n.e., Menconi, Pannini 15, Iozzi 2, Sprugnoli 4, Giorgi n.e., Benincasa 8, Allemann 2, Milano 7, Sabia 12, Bovo 10, Tognazzi 13. All. Binella
LIBERTAS LIVORNO: Pardini 1, Nechi n.e., Marrucci 25, Ristori 5, Mannucci 3, Bonciani 3, Bellavista 24, Paroli n.e., Tassara 2, Ferretti 2. All. Pardini La Mens Sana espugna il campo di Libertas Liburnia Livorno al termine di una partita dai due volti e che ad un incipit quasi perfetto ha fatto seguire un secondo tempo molto meno perfetto. I biancoverdi partono con il piede giusto, muovono bene la palla e in difesa mettono i bastoni tra le ruote ad una squadra che ama giocare “corri e tira”. Il tabellone dal +8 di fine primo quarto lievita fino al più 15 dell’intervallo lungo. Con l’inerzia in mano ed un vantaggio in doppia cifra i senesi si innervosiscono senza motivo e spalancano le porte alla rimonta di Livorno, che torna a contatto (-2 minimo svantaggio) per poi chiudere a -5 il terzo quarto. Nel quarto periodo la difesa di Siena tiene ed anche se l’attacco continua a fare fatica, il finale sorride comunque ai senesi che portano via due punti preziosi da La Bastia.

Mens Sana Basketball Academy

Posta un commento

0 Commenti