Header Ads Widget

Best Dive Balda Chiesina Uzzanese 53 TU•IMPRESA Lions Montemurlo 56


Parziali: 15-14/14-19/13-12/11-11
Zerini 4, Mucci G. , Ciabatti n.e., Barni 6, Bonaiuti D., Della Latta n.e., Spampani 16, Mucci B. 6, Guazzini 4, Lovino 14, Macigni 6 , Vivarelli n.e., All. Gorgeri L.
La nostra prima squadra torna da Chiesina con una vittoria che vale molto più dei due punti in classifica ottenuta su un campo difficile e di storica rivalità, contro la terza in classifica, con un altro nuovo coach alla guida (Piperno ancora squalificato) e al termine di una gara sempre punto a punto, povera di canestri ma ricca di contenuto agonistico. L'avvio è contratto per tutte e due le squadre che segnano solo su tiro libero per i primi quattro minuti, poi i padroni di casa ingranano e piazzano un 6-0, reagiamo prontamente con Spampani prima da due su assist di Zerini e poi con una tripla, successivamente sarà Lovino, entrato per Macigni a piazzare altri 5 punti su assist di Mucci B. e poi con un'azione da fallo e canestro portandoci sul 12-13, passiamo anche in vantaggio con i liberi di Guazzini appena rientrato dopo lo stop Covid ma Sollitto chiude segna per i suoi praticamente a fil di sirena. Nel secondo quarto Mucci e Sollitto riprovano ad allungare con due triple consecutive per il 22-17 ma i nostri, seppur tirando molto male sia da vicino che da lontano, restano attaccati alla partita con una difesa tenace che costringe il coach avversario prima al time-out e poi a prendere un tecnico per proteste su uno sfondamento commesso da Pagni; rientriamo e proviamo noi uno strappo con due triple di Spampani e due punti di Lovino (autori insieme di 16 dei nostri 19 punti in questa 10ì), i nostri avversari tornano a segnare con Zaccariello ed ancora Sollitto, poi però perdono due palloni consecutivi e vengono gelati da una bomba inattesa di Zerini che ci permette di chiudere 33-29 la prima metà di gara. Nel terzo quarto sembriamo prendere controllo della partita andando i bonus già dopo 1'50" di gioco ma siamo poco precisi ai liberi ed otteniamo solo un 40-36 quando i padroni di casa smorzano il nostro entusiasmo con due canestri consecutivi allo scadere dei 24". Chiudiamo comunque in vantaggio grazie ai canestri a rimbalzo di Macigni e Lovino. Nell'ultima frazione la tensione porta tutte e due le squadre a sbagliare molti canestri; andiamo sotto 48-45 poi stringiamo in difesa e recuperiamo due palloni di squadra, Mucci B. serve un assist a Spampani che subito dopo recupera un pallone e va a segnare in contropiede per il 50-51 - Pagni ci rimette sotto 52-51; nell'azione successiva Zerini sbaglia da vicino ma Macigni recupera il rimbalzo e passa fuori a Barni che mette la tripla peril 52-54. Spampani recupera il pallone ma Mucci B. lo perde cercando un passaggio difficile a Zerini - commettiamo due falli ma Zaccariello fa solamente 1 su 2 andiamo in attacco con 37" da giocare, facciamo passare più tempo possibile e cerchiamo il tiro dentro l'area, la palla arriva a Zerini ma il gancio va lontano da canestro e gli avversari hanno un'ultima chance per vincere. Difendiamo bene e costringiamo ad un tiro difficile che si ferma sul ferro, la panchina salta in un boato quando Barni prende il rimbalzo e corre via subendo l'ovvio fallo che trasformerà per il 53-56 finale. C'è grande soddisfazione per aver vinto prima contro i capoclassifica e subito dopo con i terzi, reagendo ad un inizio di girone di ritorno che poteva aver messo molti dubbi con la sconfitta a Campi e le pesanti sanzioni arbitrali subite a Bottegone. Un applauso a tutti i ragazzi che hanno giocato insieme, con ogni singolo che ha dato contributo sia che fosse in campo sia che fosse in panchina, sia in partita sia in allenamento.

Montemurlo Basket

Posta un commento

0 Commenti