Header Ads Widget

BKC Sintecnica servono i due punti nel derby con la Libertas


L’ultimo terzo di stagione regolare si apre con il primo dei due derby consecutivi con le formazioni labroniche, quello casalingo contro la Libertas 1947. La formazione ospite si presenta sul parquet del PalaPoggetti reduce dalla bella vittoria sul parquet del Pino Firenze, la prima con la guida del nuovo coach, l’ex Piombino Andreazza, subentrato a Fantozzi dopo la sconfitta del derby contro la Pielle. I livornesi vantano 18 punti in classifica e sono inseriti in un quintetto di squadra che va alla caccia degli ultimi posti disponibili nella corsa playoff. La Sintecnica è reduce dalla sconfitta in volata sul parquet del PalaTenda di Piombino dopo una partita gagliarda e sempre in equilibrio, che ha visto la svolta favorevole per il Basket Golfo nell’ultimo minuto di casa e decisa sugli episodi. I rossoblù devono quindi approcciare la gara con la stessa determinazione, cercando di mettere dei sassolini nell’ingranaggio dei livornesi, un mix efficace di esperienza, gioventù e talento, sperando di avere al meglio i giocatori che sono in fase di ripresa dagli infortuni. Fuori casa i labronici segnano una media di 73,1 punti a partita con 37,2 rimbalzi catturati, ed oltre al successo dell’ultimo turno hanno ottenuto vittorie anche a Borgomanero, Empoli e Vigevano. La partita si gioca alle 18.00 di domenica 27 febbraio e sarà diretta da De Rico di Venezia e Castello di Schio.

Basket Cecina

Posta un commento

0 Commenti