Header Ads Widget

Gialloblu e Basket Castelfiorentino cadono lontano da casa


Weekend amaro per le squadre di Promozione e Prima Divisione che cadono rispettivamente a Firenze e Monteroni.
Promozione – Gialloblu Castelfiorentino
Un terzo quarto da cancellare e una serie di episodi a sfavore condannano il Gialloblu Castelfiorentino nella trasferta fiorentina contro il DLF. 67-60 il finale di una sfida girata al rientro dagli spogliatoi, quando i padroni di casa passano a condurre e prendono quei due/tre possessi di vantaggio che di fatto la truppa castellana non riesce mai a colmare. Avvio di gara sul filo dell’equilibrio, con il Gialloblu che gira bene e con le squadre che viaggiano a braccetto chiudendo la prima frazione sul 13-12. Un equilibrio che prosegue nel secondo quarto, quando i ragazzi di Dario Chiarugi continuano a mostrare buoni sprazzi di gioco andando all’intervallo sul +2 (26-28). Nella ripresa, però, come detto, inizia un’altra partita, decisa da una serie di episodi che, dopo il +6 castellano, permettono ai gigliati di ribaltare l’inerzia dalla lunetta fino al +7 del 30′ (45-38). Un vantaggio che i gialloblu non riescono a ricucire nell’ultimo quarto e che rimane invariato al 40′. Un Gialloblu che proverà a riscattare questa amara sconfitta già domani, lunedì 7 febbraio, nel recupero casalingo dell’undicesima giornata di andata contro Mugnone (palla a due ore 20.30, arbitri Filippelli di Livorno e Innesti di Ponsacco).
DLF FIRENZE – GIALLOBLU CASTELFIORENTINO 67-60
Parziali: 13-12, 26-28 (13-16), 45-38 (19-10), 67-60 (22-22)
Tabellino: Turini 8, Castellacci 13, Talluri T. 7, Caggiano 3, Buti 11, Cavini 14, Talluri J. 1. All. Chiarugi.
Arbitri: Ariani e Fambrini di Lucca.

Prima Divisione – Basket Castelfiorentino
Un break nel terzo quarto non permette al Basket Castelfiorentino di piazzare il colpaccio a Monteroni. Una sconfitta amara da digerire per i ragazzi di Gianni Lazzeretti che si arrendono sul parquet della terza della classe per 59-46 dopo una gara in perfetto equilibrio per i primi due quarti e poi indirizzata dai padroni di casa nella ripresa. Peccato perché, non fosse per quel momento di buio totale, i gialloblu hanno giocato per tre quarti alla pari dei locali. E proprio dalle buone cose emerse a Monteroni è necessario ripartire. Ottimo avvio quello del Basket Castelfiorentino che impatta con grande autorità e tiene il passo dei padroni di casa chiudendo il primo quarto in perfetta parità (15-15). Un equilibrio che prosegue anche nella seconda frazione, tanto che la truppa castellana va al riposo lungo con la testa avanti (24-26). Dagli spogliatoi, però, torna in campo solo Monteroni che scava il solco approfittando del buio che cala in casa gialloblu e scappando sul +13 al 30′ (44-31). Nell’ultimo quarto sulla panchina castellana torna la luce e la partita rientra sui binari dell’equilibrio, ma ormai il danno è fatto e ai locali basta amministrare.
CS MONTERONI – BASKET CASTELFIORENTINO 59-46
Parziali: 15-15, 24-26 (9-11), 44-31 (20-5), 59-46 (15-15)
Tabellino: Donati 7, Bianchi 7, Innocenti 9, Capezzoli 6, Barlabà 6, Tinti 2, Calvani 3, Gradella 6, Frangioni, Volterrani ne. All. Lazzeretti.
Arbitro: Raspanti di Montepulciano

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Posta un commento

0 Commenti