Header Ads Widget

La Toscana Food Don Bosco impegnata nel recupero di Lucca


Neanche il tempo di gioire per la bella vittoria contro il Cus Pisa, che la Toscana Food Don Bosco torna sul parquet; lo fa domani sera, giovedì, sul parquet di Lucca, nel recupero dell’ultima giornata di andata. Ad attenderla una squadra, Lucca appunto, in un buon momento di forma, come ben evidenziato dalle recenti vittoria con Agliana e, in trasferta, Montevarchi. Una squadra, quella di Alberto Tonfoni, ricca di esperienza, a partire da quella regalata dal veterano – 36 anni e non sentirli - Andrea Barsanti, con 15,5 punti ad uscita miglior realizzatore dei padroni di casa. Con l’ex San Miniato, in doppia cifra anche altri due esperti come Benini e Burgalassi, che ne mettono, in media, rispettivamente 14,1 ed 11,4 a partita. Accanto a loro, qualche giovane di belle speranze, su tutti Simonetti (10,5 ppg) e Lippi (9.6). Insomma, un avversario tosto, ma contro il quale la Toscana Food non parte certo battuta, soprattutto se i ragazzi di Gabriele Ricci riusciranno a replicare l’ottima prestazione di domenica prossima contro il CUS Pisa, potendo anche contare sul rientro di Luca Malfatti, ormai recuperato dal guaio fisico che lo ha costretto a box per qualche giornata. Lo fa capire anche coach Gabriele Ricci: “Lucca è una ottima squadra, ricca di buone individualità, soprattutto nel reparto esterni. Noi però vogliamo provare a portare a casa i due punti, per farlo dovremo ripetere le ottime prestazioni fatte vedere nell’ultimo mese, buon ultima quella di domenica con Pisa, seguendo alla lettera quello che è il nostro piano partita: difendere forte, tenere alti i ritmi e giocare il più possibile a campo aperto. Così facendo potremo rimanere in partita, per poi piazzare la stoccata vincente e portare a casa due punti di inestimabile valore nella corsa alla salvezza.”

#donboscolivorno

Posta un commento

0 Commenti