Header Ads Widget

Libertas: blitz d’oro zecchino a Cecina


Secondo successo consecutivo in trasferta per la Maurelli Libertas 1947 che dopo Firenze espugna anche il PalaPoggetti di Cecina al termine di 40’ ad alta intensità. La vittoria è di spessore perché Andreazza ha dovuto fare a meno nell’infortunato di lungo corso Ammannato, di Amos Ricci (in panchina per onor di firma) e di fatto anche di Toniato che si è infortunato alla caviglia sinistra (forte distorsione) ed è rimasto in campo la miseria di 5’. Gli altri però hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo e non si sono persi d’animo quando Cecina – per lunghi tratti sotto nel punteggio – ha preso in mano l’inerzia della partita. Il primo quarto è volato via dopo un tentativo di fuga della Libertas (7-16) rintuzzato dai padroni di casa. Attacchi mortiferi e difese allegre hanno tenuto il punteggio alto (23-27 al 10’). E il divario non è cambiato, in favore della Libertas, all’intervallo lungo quando gli amaranto sospinti dall’ex Bechi (13 punti in un amen) hanno tenuto nonostante il tentativo di ritorno degli avversari caricati da un Milojevic fin lì pressoché infallibile dal campo (3/4 da 2 e 3/3 da 3). Il terzo quarto è stato il più sofferto. Cecina ha preso in mano la partita e si è spinta fino a +4. Gli amaranto però hanno reagito subito con un gioco da tre punti di Morgillo prima che a spezzare l’equilibrio di pensasse Davide Marchini che con dieci punti in due minuti ha portato la Libertas a +10 a 2’ dalla sirena. Partita finita? Niente affatto: la squadra di Andrezza infatti si è impantanata tra palle perse banalmente, rigori sbagliati e tiri liberi finiti sul ferro al punto che i rossoblù sono arrivati a -3 prima che Casella imbucasse i tre tiri liberi della sicurezza.
IL TABELLINO
Sintecnica Cecina - Maurelli Group Libertas Livorno 76-82 (23-27, 20-20, 19-12, 14-23)
Sintecnica Cecina: Bogdan Milojevic 24 (7/11, 3/4), Alessandro Banchi 16 (1/2, 2/6), Alessandro Sperduto 12 (2/3, 2/6), Giovanni Ragagnin 9 (2/4, 1/3), Matteo Fioravanti 7 (2/5, 1/5), Paolo Zanini 6 (3/4, 0/0), Lorenzo Pistillo 2 (1/2, 0/2), Giacomo Guerrieri 0 (0/1, 0/0), Nikodem Czoska 0 (0/0, 0/0), Guido Pellegrini NE, Tommaso Bartoli NE
Tiri liberi: 13 / 15 - Rimbalzi: 25 6 + 19 (Bogdan Milojevic 9) - Assist: 11 (Alessandro Banchi 4)
Maurelli Group Libertas Livorno: Francesco Forti 18 (1/2, 3/5), Ivan Morgillo 17 (5/7, 0/1), Davide Marchini 15 (2/6, 3/4), Andrea Casella 13 (2/7, 1/4), Costantino Bechi 13 (4/6, 1/2), Gregor Kuuba 2 (1/2, 0/2), Ivan Onojaife 2 (0/0, 0/0), Luca Toniato 2 (1/1, 0/0), Gianni Mancini 0 (0/1, 0/0), Antonello Ricci NE
Tiri liberi: 26 / 40 - Rimbalzi: 28 5 + 23 (Ivan Morgillo 7) - Assist: 4 (Costantino Bechi 2)

Libertas 1947 Livorno

Posta un commento

0 Commenti