Header Ads Widget

L'ultimo quarto condanna l'Abc Solettificio Manetti


L’Abc Solettificio Manetti conduce per lunghi tratti ma sul finale si arrende allo Spezia Basket Club che chiude 77-74. Proprio come nella gara di andata, l’Abc Solettificio Manetti va ad un passo dal battere lo Spezia Basket Club. 77-74 il finale al Pala Sprint che racconta una sfida bella e avvincente, di fatto senza un padrone fino al quarantesimo, pur con l’Abc al comando per lunghi tratti. A decidere un break all’inizio dell’ultima frazione che ha permesso ai padroni di casa di passare a condurre e troppi tiri sbagliati dall’arco nei minuti finali, con la tripla del possibile overtime che ha soltanto scheggiato il ferro. In LIguria si ferma dunque la striscia positiva gialloblu, che durava da quattro partite, in attesa dei prossimi due impegni casalinghi: mercoledì nel recupero della sceonda giornata di ritorno contro Lucca (ore 21) e sabato per l'ottava giornata di ritorno contro Pisa (ore 21.15).
Quintetti
Spezia: Ramirez, Kuntic, Menicocci, Vignali, Balciunas
Abc: Belli, Corbinelli, Terrosi, Scali, Pucci
Ottima la partenza dell’Abc che, subito aggressiva in difesa e con un attacco corale che manda a segno tutto il quintetto, si porta sul 2-10 dopo tre giri di lancette costringendo Bertelà al time out. Le triple di Kuntic e Balciunas valgono il -2 spezzino al 7′ finchè Vignali, lasciato solo in mezzo all’area, impatta a quota 14. Terrosi dall’arco infila il nuovo +5 gialloblu, ma i locali ricuciono e mettono la testa avanti con Ramirez sul 21-19. Poi Pucci dalla lunetta chiude il periodo sul 21-22. Nel secondo quarto la gara procede sui binari dell’equilibrio con le squadre che ai alternano al comando senza che nessuna riesca ad allungare. A metà frazione due recuperi difensivi innescano altrettanti contropiedi gialloblu per il 30-34 a firma Trillò, che diventa 32-38 con Cicilano al 17′. Allo scadere è ancora Pucci a infilare il 41-45 che manda le squadre al riposo lungo. Nella ripresa la risposta spezzina arriva puntuale con un parziale di 10-2 che costringe coach Betti al time out sul 51-47. Al rientro Scali tiene aggrappata l’Abc, di Belli il nuovo sorpasso finchè Corbinelli chiude il contro break castellano sul 55-59, che diventa 60-63 al 30′. Terrosi dall’arco inaugura la frazione finale per il +6, ma Kuntic riporta Spezia avanti suggellando un break di 10-0: 70-66 al 34′. Scali rompe il digiuno gialloblu e Pucci in contropiede infila il 71-70 quando partono gli ultimi due giri di lancette. Sul finale Vignali e Balciunas prendono per mano l’attacco di casa e cercano di piazzare l’allungo decisivo, ma con 16 secondi sul cronometro Terrosi dalla lunetta è glaciale: 75-74. Sul fallo sistematico il solito Balciunas fa 2/2 ai liberi, così nell’ultimo possesso l’Abc gioca per l’overtime, ma la tripla di Corbinelli scheggia il ferro.
SPEZIA BASKET CLUB – ABC SOLETTIFICIO MANETTI 77-74
Parziali: 21-22, 41-45 (20-23), 60-63 (19-18), 77-74 (17-11)
Spezia Basket Club: Bolis ne, Gaspani, Maccari ne, Ramirez 9, Menicocci 4, D’Imporzano ne, Kuntic 14, Cozma ne, Vignali 24, Fazio 4, Pietrini 5, Balciunas 17. All. Bertelà. Ass. Lerici, Caluri.
Abc Solettificio Manetti: Belli 9, Pucci 16, Terrosi 12, Scali 15, Corbinelli 12, Trillò 4, Cicilano 6, Tavarez ne, Lazzeri ne, Viviani ne, Cantini ne. All. Betti. Ass. Manetti, Calvani.
Arbitri: Cavasin di Rosignano Marittimo, Piram di Campiglia Marittima.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Posta un commento

0 Commenti