Header Ads Widget

Pescia torna finalmente alla vittoria sul campo dei Frogs


Ottima prestazione quella della Cestistica Audace Pescia che ieri si è presentata sul campo dei Frogs con tutta l’intenzione di riportarsi a casa il foglio rosa! E ci è riuscita, grazie ad una difesa quasi ermetica di squadra e ad una prestazione eccellente di Lorenzo Menichini, carico a mille ed incontenibile nella metà campo offensiva. Si assiste ad un primo quarto equilibrato che si chiude in vantaggio di sole due lunghezze a favore della squadra di casa. Nel secondo quarto i giovani ragazzi pesciatini, per niente intimoriti dalle stazze degli avversari, tornano in campo con la giusta determinazione che consente loro di ribaltare il vantaggio ed andare negli spogliatoi sul +8, 37-29, all’intervallo lungo. Ma i pisani, che nella partita di andata a Pescia avevano vinto con scioltezza, non ci stanno e, incitati da un rumoroso pubblico impensierito, nella terza frazione, cercano di recuperare e riaprire la partita arrivando a soli 2 punti di svantaggio. Ma Pescia non molla la presa, difende con le unghie e con i denti il vantaggio acquisito e chiude il terzo quarto avanti di 5. Un distacco che, con il passare dei minuti, si fa sempre più importante grazie alla forza del gruppo che riesce ad arginare la pressione offensiva degli avversari trovando ottime soluzioni in attacco. A parte il dovuto encomio al super Menichini, bravi tutti i ragazzi e grazie immenso anche a Solomon Tarzan e Andrea Romoli che, seppure infortunati, hanno voluto essere presenti in panca, sostegno morale importantissimo per i compagni di squadra.
Parziali: 17-15;29-37;41-46;56-66
Tabellino: Bianucci, Romoli, Ghera 13, Mariottini 11, Sodini 6, Teglia 6, Alfieri 2, Lorenzi 2, Ulivieri 1, Sene 6, Tarzan, Menichini 19.

Cesticstica Audace Pescia

Posta un commento

0 Commenti